Armoriale delle famiglie italiane (Beg)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Beg.

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg Begarelli (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 677)

Stemma da disegnare.svg Begarelli

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 3730)

Stemma da disegnare.svg Begarelli (EMI) (Modena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 1459)

Stemma da disegnare.svg Begascinovich (Dalmazia, Croazia, Bosnia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2344)

Coa fam ITA begeti.jpg Begeti (LAZ) (Roma)

(IT) partito nel 1° d'azzurro alla torre d'argento, accompagnata da cinque gigli d'oro, tre nel capo e due nei fianchi e da una padella d'oro posta in punta. Nel 2° d'oro alla quercia di verde sinistrata da un leone di rosso ed accompagnata in capo da un'aquila di nero uscente dalla partizione
(citato in AMAY – Vol. I pag. 209)
(FR) Parti au 1 d'azur à la tour d'argent acc de cinq fleurs-de-lis d'or 3 en chef 2 en flancs une panelle d'or posée en pointe au 2 d'or au chêne de sinople senestré d'un lion de gueules et acc en chef d'une aigle de sable mouvant du parti
(citato in RIET)

Coa fam ITA beggiamo.jpg

Coa fam ITA beggiamo2.jpg

Beggiamo o Beggiami o Begiami (PIE) (Savigliano) Titolo: marchese di Clavesana (1715); conte di Ceresole d'Alba, S. Albano; signore di Beinette, Bibiana; consignore di Cavallerleone, Cervere, Luserna, Vignolo, Villanova

(IT) Di rosso, a tre bande d'oro doppiomerlate (fatte a scarazzone rosse in campo giallo)
(citato in SUBL e in ARCN)
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)
alias:
(IT) D'oro, a tre bande di rosso doppiomerlate
(citato in SUBL)
Cimiero: uomo vestito di rosso, colla croce, d'argento patente, sul petto; tenente colle due mani una clessidra, colla quale si copre il viso
Motto: E urte, e urte

Coa fam ITA beghelli.jpg Beghelli (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA beghelli blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.svg Beghu o Guerri (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 633)

Stemma da disegnare.svg Beghu o Guerri (EMI) (Modena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 1565)

Stemma da disegnare.png Begiami (LOM) (Milano)

(FR) De gueules à trois bandes bretessées d'or
(citato in RIET)

Coa fam ITA beglarmati.jpg Beglarmati (TOS) (Siena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.svg Begna (Zara) Titoli: Nobile, Conte col predicato di Castello di Bencovich

(IT) d'oro, alla pantera al naturale, macchiettata di nero, linguata di rosso, rampante
(citato in SPRE – Vol. II pag. 18)

Stemma da disegnare.svg Begni (EMI) (Pennabilli)

(IT) di azzurro alla divisa o riga d'oro accompagnata in capo da un sole raggiante d'oro con sotto un nastro vermiglio cucito, caricato del motto utroque lucet; e in punta da una fiamma di rosso
(citato in SPRE – Vol. II pag. 18)

Stemma da disegnare.svg Begnis (LOM) (Val Brembana)

(IT) Di rosso, al centauro d'argento, tenente colla destra una tromba in atto di suonare, e colla sinistra una clava dello stesso, passante sopra una campagna di verde
(citato in Stemmi della Val Brembana)

Coa fam ITA begolotti.jpg Begolotti (TOS) (Pistoia)

(IT) Interzato in fascia di rosso, d'azzurro e d'oro, il secondo caricato di un uccello (oca) passante d'argento, imbeccata d'oro e membrata di rosso
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Begu o Guerri (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 891 e id. 3709)