Armoriale delle famiglie italiane (Cara)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Cara.

Stemma Casato e blasonatura
Coa fam ITA Cara-Di Cara.jpg Cara o Di Cara (PIE) (San Germano Vercellese) Titolo: signori di Altesano, Borgaro; consignori di Pinerolo

(IT) Trinciato d'oro e di rosso, con il capo d'azzurro, carico di un leopardo, d'oro
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Caracci (LOM) (Gazzuolo (Mantova))

(IT) d'argento ad un albero di verde accollato da un serpente al naturale; il piede accostato da due ricci al naturale; il tutto sostenuto da un terrazzo di verde, con una lista d'argento attraversante sul tutto, al disotto delle foglie, col
Motto: Opes fugit ospitem
(citato in SPRE – Vol. II pag. 301)

Coa fam ITA caracciolo del sole.jpg Caracciola (CAM) (Napoletano)

Coa fam ITA caracciola ALMR.png(IT) (Di rosso al sole d’oro, caricato da un leone d’azzurro linguato di rosso)
(citato in ALRM)

Coa fam ITA caracciola2.jpg Caracciola (CAM) (Napoletano)

Coa fam ITA caracciola2 ALMR.png(IT) (d'azzurro a tre bande d'argento col capo cucito del primo)
(citato in ALRM)

Coa fam ITA caraccioli.jpg Caracciola (CAM) (Napoletano)

Coa fam ITA caracciola3 ALMR.png(IT) d'oro, al leone d'azzurro)
(citato in ALRM)

Stemma da disegnare.svg Caracciola di Napoli (EMI) (Cesena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLCW)
Immagine in Blasone Cesenate

Coa fam ITA caraccioli.jpg Caraccioli (CAL) (Cosenza)

(IT) D'oro al leone d'azzurro
(citato in DALE e in BLCL)

Coa fam ITA caraccioli2.jpg

Coa fam ITA caraccioli3.jpg

Caraccioli o Caracciolo (SIC) (Sicilia) Titolo: barone di Zarbo

Coa fam ITA caraccioli2 o caracciolo mgo.jpg(IT) bandato di rosso e d’oro, al capo d’azzurro. Corona di barone
(citato in MNGO e in NBSC)
Formula = 53:RUB/AUR+PO:CHE:AZU
alias:
Coa fam ITA caracciolo7 mgo.jpg(IT) bandato d’argento e di rosso, al capo d’azzurro
(citato in MNGO e in NBSC)

Coa fam ITA caracciolo2.jpg Caraccioli (CAM) (Napoli)

(IT) (troncato: nel 1º d'azzurro; nel 2º di rosso, a tre bande d'oro)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2885)

Stemma da disegnare.png Caraccioli (linea rossa) (CAM) (Napoli)

(FR) De gueules à trois bandes d'or au chef d'azur
(citato in RIET)
Ornamenti: Casque couronné
Cimiero: une tête d'éléphant de sable la proboscide abaissée défendue d'argent couchée devant un panache de cinq plumes d'autruche d'argent
Lambrecchini: d'or et d'azur

Stemma da disegnare.png Caraccioli Titolo: principe di Torella

(FR) Coupé d'azur plain sur un bandé d'or et de gueules
(citato in RIET)
Ornamenti: Couronne de duc, Manteau doublé d'hermine
Cimiero: une tête et col d'éléphant

Stemma da disegnare.png Caraccioli (CAM) (Napoli) Titolo: principe

(FR) Parti au 1 de gueules à trois bandes d'or au chef d'azur (Caraccioli) au 2 d'or à la fasce échiquetée de gueules et d'argent acc en chef d'une épine de sable (Spinola)
(citato in RIET)
Ornamenti: Manteau de gueules frangé d'or doublé d'hermine sommé de la couronne princière (Comp Stella-Caraccioli)
Cimiero: une tête d'éléphant d'argent la proboscide levée le front sommé de trois plumes d'autruche d'azur d'or et de gueules
Supporti: deux lions regardants d'or couronnés du même armés et lampassés de gueules

Stemma da disegnare.png Caraccioli (linea bianca) (CAM) (Napoli)

(FR) D'azur à trois bandes d'argent au chef d'azur
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Caraccioli (LAZ) (Roma)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 316 posizione 465)

Stemma da disegnare.png Caraccioli (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 102 posizione 911)

Stemma da disegnare.png Caraccioli Bianchi (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 323 pag. 11 posizione 392)

Stemma da disegnare.png Caraccioli del Leone (CAM) (Napoli, Genevois)

(FR) D'or au lion d'azur
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Caraccioli Rossi (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.png Caraccioli Rossi (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 323 pag. 12 posizione 451)

Stemma da disegnare.png Caraccioli-Rosso (CAM) (Napoli)

(FR) Écartelé aux 1 et 4 d'or au lion de sable armé et lampassé de gueules aux 2 et 3 bandé de gueules et d'or et au chef d'argent
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Caraccioli-Sviz (CAM) (Napoli)

(FR) D'or au lion de sable armé et lampassé de gueules
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Caraccioli Svizeri (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Coa fam ITA caraccioli2.jpg Caracciolo (SIC) (Sicilia)

(IT) bandato di rosso e di oro - capo di azzurro pieno
(citato in LEOM)
Formula = 53:RUB/AUR+PO:CHE:AZU

Coa fam ITA caracciolo6.jpg Caracciolo (CAM) (Napoli)

(IT) bandato di oro e di rosso - capo di azzurro pieno
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caracciolo.jpg Caracciolo (CAM LAZ) (Napoli, Roma, Velletri)

(IT) di rosso a tre bande di oro col capo cucito di azzurro
Motto: Vincere aut mori
(citato in SPRE – Vol. I pag. 521)

Coa fam ITA caracciolo.jpg Caracciolo (LAZ) (Velletri)

Coa fam ITA caracciolo blvl.gif(IT) di rosso a tre bande d'oro col capo cucito d'azzurro
(citato in BLVL)

Coa fam ITA caracciolo2.jpg Caracciolo (SIC) (Sicilia) Titolo: barone della Marza, Pontagio, Zarbo

(IT) diviso, nel 1° d'azzurro; nel 2° di rosso con tre bande d'oro. Corona di barone
(citato in NBSC)

Coa fam ITA caracciolo3.jpg Caracciolo (LAZ) (Roma)

(IT) d'oro al leone di nero accompagnato in capo da un lambello di tre pendenti di rosso sormontato da una stella di sei raggi dello stesso
Cimiero: testa di moro
Motto: Vincere aut mori
(citato in SPRE – Vol. II pag. 311)

Coa fam ITA caracciolo4.jpg Caracciolo (ABR) (Abruzzo)

(IT) D'oro al leone d'azzurro armato e linguato di rosso
(citato in DALE)

Coa fam ITA caracciolo5.jpg Caracciolo (MOL) (Busso, SantoStefano di Campobasso, Castellino del Biferno, Mignanello di Colledanchise, Fossalto, Gambatesa, Monacilioni, Oratino, Pietracupa, Salcito, Sant'Elia a Pianisi, Sepino, Torella del Sannio, Trivento, Agnone, Belmonte del Sannio, Campochiaro, Castel del Giudice, Castellone al Volturno, Castelpetroso, Castelòverrino, Civitanova del Sannio, Valleporcina di Colli al Volturno, Filignano, Fornelli ?, Macchiagodena, Miranda, Montaquila, Roccaravindola di Montaquila, Montenero Valcocchiara, Pescopennataro, Pettoranello di Molise, Pietrabbondangte, Collalto di Rionero Sannitico, Castelnuovo di Rocchetta al Volturno, Badia di San Vincenzo al Volturno, Sant'Agapito, Sant'Angelo del Pesco, Sant'Angelo in Grotte, Venafro, Bonefro, Casacalenda, Guglionesi, Lupara, Mafalda, Montecilfone,Montenero di Bisaccia, Morrone del Sannio, Castiglione di Morrone del Sannio, Ripabottoni, Rotello)

Coa fam ITA caracciolo fval.jpg(IT) di oro al leone rampante di azzurro con la coda rivolta nel di dentro, linguato di rosso
(citato in FVAL)

Coa fam ITA caracciolo5.jpg Caracciolo (CAL) (Tropea)

(IT) di oro al leone rampante d’azzurro con la coda rivolta al di dentro, armato e linguato di rosso
(citato in BLCL)
Motto: Vincere aut nori
Immagine in Tropea Magazine

Stemma da disegnare.svg Caracciolo (CAL) (Tropea)

(LA) quatuor quartos duo cum Leonibus ceruleis in campo aureo duo alii tres barras ceruleas in campo aureo et medium campum ceruleum
(citato in BLCL)
Notizie storiche in Tropea Magazine

Coa fam ITA caracciolo8.jpg Caracciolo Titolo: duchi di Giovenazzo

(IT) (trinciato di rosso e d'azzurro, alla banda d'argento attraversante)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2711)

Coa fam ITA caracciolo9.jpg Caracciolo del Leone (LAZ) (Roma) Titolo: conte

(IT) d'oro al leone rampante d'azzurro, con la coda controrivoltata, armato e linguato di rosso, al lambello, nel capo, di tre pendenti sormontato da una stella, il tutto di rosso
(citato in REND pag. 196)

Coa fam ITA caracciolo del sole.jpg Caracciolo del Sole (CAM) (Napoli) Titolo: barone di: Avigliano; conte di: Avellino, S. Angelo dei Lombardi; duca di Venosa, Capua, Amalfi, Melfi; principe di: Capua

(IT) di rosso al sole d'oro, caricato da un leone d'azzurro con la coda controrivoltata, armato e linguato di rosso
(citato in SPRE – Vol. II pag. 302 e in NBNA)
(IT) Di rosso al sole d'oro , caricato di un leone d'azzurro colla coda rivolta nel di dentro, linguato e armato di rosso
(citato in DALE)
(IT) di rosso, al sole d'oro caricato da un leone d'azzurro, armato e linguato di rosso
(citato in STVS)
Notizie storiche in Nobili napoletani

Coa fam ITA caracciolo del sole.jpg Caracciolo del Sole Titolo: duca di Venosa, conte di Sant'Angelo, patrizio napoletano

(IT) Di rosso al sole d’oro, caricato da un leone d’azzurro linguato di rosso
(citato in TBSS)
(immagine nel Sito famiglia Tabassi

Coa fam ITA caracciolo4.jpg Caracciolo di Gesso

(IT) D’oro al leone d’azzurro armato e linguato di rosso
(citato in DALE)

Coa fam ITA caracciolo5.jpg

Coa fam ITA caracciolo di oppido.jpg

Caracciolo di Oppido (CAM) (Napoletano)

(IT) d' oro al leone d’azzurro lampassato e armato di rosso, con la coda contro rivoltata
alias:
(IT) inquartato, nel 1° e 4° bandato d'oro e di rosso, col capo d'azzurro; nel 2° e 3° d'oro al leone d'azzurro, lampassato di rosso
(citato in NBNA)
Notizie storiche in Nobili napoletani

Coa fam ITA caracciolo4.jpg Caracciolo di San Buono

(IT) D’oro al leone d’azzurro armato e linguato di rosso
(citato in DALE)

Coa fam ITA caracciolo5.jpg Caracciolo Pasquizi (CAM) (Napoli) Titolo: barone di: Parete, Vallemorto, Bellosguardo; conte di: Oppido, Burgenza, Nicastro, Trivento, Loreto, sul cognome, Buccino; marchese di: Casaldalbore, Gioiosa, S. Eramo, Barisciano, Castellaneta, Bitetto, Arena, Macchiagodena, Volturara, Cervinara, Mottola, Amorosi, Villamaini, Capriglia, Bucchianico; duca di: Feroleto, Celenza, Montesardo, Resigliano, Martina, Sicignano, Atella, d’Orta, Girifalco, Soreto, Melito, Castelluccio, Barrea, Parete, S. Teodoro, S. Arpino, Casal di Principe, Castel di Sangro; principe di: Torrenuova, Castagneto, Melissano, Pettoranello, Santobuono, Marsicovetere, Marano, Cellamare, Cursi, Villa, sul cognome, Scanno

(IT) di oro al leone rampante d'azzurro, con la coda controrivoltata, armato e linguato di rosso
(citato in SPRE – Vol. II pag. 302)
(IT) D'oro al leone rampante d'azzurro con la coda rivolta nel di dentro, linguato ed armato di rosso
(citato in DALE)
(IT) d'oro, al leone d'azzurro lampassato e armato di rosso, con la coda rivolta nel di dentro
(citato in [1])
(IT) d' oro al leone d’azzurro lampassato e armato di rosso, con la coda contro rivoltata
(citato in NBNA)
Motto: Vincere aut mori
Notizie storiche in Nobili napoletani

Coa fam ITA caracciolo pasquizi.jpg Caracciolo Pasquizi (CAM) (Napoli)

(IT) leone rampante di azzurro su oro - bandato di oro e di rosso - capo di azzurro pieno
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caraccioli.jpg Caracciolo Pasquizi (CAM) (Napoli)

(IT) leone rampante di azzurro su oro
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caracciolo5.jpg Caracciolo Pasquizi (CAM) (Napoli)

(IT) leone rampante coda rivolta verso l'interno di azzurro su oro
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caracciolo pasquizi2.jpg Caracciolo Pasquizi o Giudice Caracciolo di Cellamare (CAM) (Napoli)

(IT) banda di argento su scudetto trinciato di rosso e di azzurro - leone rampante di azzurro su oro - bandato di oro e di rosso - capo di azzurro pieno
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caracciolo pasquizi di melito.jpg Caracciolo Pasquizi di Melito (CAM) (Napoli)

(IT) 3 bande di oro su rosso - capo di azzurro pieno - leone rampante di azzurro su oro
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caracciolo pasquizi di sant'eramo.jpg Caracciolo Pasquizi di Sant'Eramo (CAM) (Napoli)

(IT) 3 sbarre di oro su rosso - capo di azzurro pieno - leone rampante di azzurro su oro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.png Caracciolopisquizi (CAM) (Napoli) Titolo: principe, nobile napoletano, principe di Castagnato

(FR) Écartelé aux 1 et 4 d'or au lion d'azur armé et lampassé de gueules (Caracciolo-Pisquifi) aux 2 et 3 bandé d'or et de gueules (Caracciolo Rossi)
(citato in RIET)
Ornamenti: Chapeau et manteau de prince

Coa fam ITA caracciolo6.jpg Caracciolo e Caracciolo Rossi (CAM) (Napoli) Titolo: barone di: Pannarano; conte di: Gerace, Nicastro, Gallarate, Torella, Serino, sul cognome, Gambatesa, Flumeri, S. Giovanni Rotondo; marchese di: Mesuraca, Pannarano, Brienza, Vico, Torrecurso, S. Severino, Bella, Valle Siciliana, Monacilione, S. Marco, Grumo; duca di: Lauriano, Vietri, Montenegro, Bernalda, Airola, S.Vito, Roccaromana, Atripalda, Boiano, S. Giorgio, Lavella, sul cognome; principe di: Forino, Atena, Spinoso, Bella, Avellino, Torella, Torchiarolo, S.R.I., Ginnetti, Ripafrancone, Campagna, Candriano; signori di Vespolate

(IT) bandato d'oro e di rosso al capo di azzurro
(citato in SPRE – Vol. II pag. 302 e in NBNA)
(IT) Bandato d'oro e di rosso, col capo d'azzurro
(citato in DALE e in SUBL)
Cimiero: testa di elefante nascente
Notizie storiche in Nobili napoletani

Coa fam ITA caracciolo rossi.jpg Caracciolo Rossi (CAM) (Napoli)

(IT) bandato di oro e di azzurro - capo di azzurro pieno - bordura di argento caricata del motto "POR BIEN VER" di lettere maiuscole di nero in alto e da un paio di occhiali al naturale in punta
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caracciolo di oppido.jpg Caracciolo Rossi di Lauriano (CAM) (Napoli)

(IT) bandato di oro e di rosso - capo di azzurro pieno - leone rampante di azzurro su oro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Caraccione (MOL) (Molise)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in DALE)

Coa fam ITA caracciotti.jpg Caracciotti (LAZ UMB) (Roma, Piedimonte (Terni))

(IT) d'argento al delfino di nero con coda d'oro nuotante sopra un mare al naturale. Capo d'azzurro alla cometa d'oro posta fra due stelle dello stesso
Motto: Nihil charius luce
(citato in SPRE – Vol. II pag. 312)

Stemma da disegnare.png Caracioli (EMI) (Piacenza)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 315 pag. 149 posizione 1150)

Coa fam ITA caracciolo.jpg Caracioli

(IT) (di rosso, a tre bande d'oro, col capo d'azzurro)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 422)

Coa fam ITA carafa2.jpg Carafa (CAM) (Napoli)

(IT) di rosso a tre fasce d'argento con una spina di verde posta in banda ed attraversante sul tutto
(citato in SPRE – Vol. II pag. 312)

Coa fam ITA carafa.jpg Carafa (ABR) (Abruzzo)

(IT) Di rosso a tre fasce d'argento
(citato in DALE)

Stemma da disegnare.svg

Coa fam ITA carafa.jpg

Carafa (LAZ) (Roma) Titolo: conte di Montorio, duca di Paliano, marchese di Montebello

(IT) fasciato di rosso e d'argento (nel disegno è di rosso a tre fasce d'argento)
(citato in REND pag. 197)

Stemma da disegnare.png Carafa (LAZ) (Roma)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 316 posizione 272)

Stemma da disegnare.svg Carafa (CAL) (Tropea)

(IT) di rosso a quattro sbarre d’argento
(citato in BLCL)
Immagine in Tropea Magazine

Stemma da disegnare.svg Carafa (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5521)

Coa fam ITA carafa6.jpg Carafa (LAZ) (Velletri)

Coa fam ITA carafa blvl.gif(IT) fasciato di rosso e d'argento; col capo d'azzurro al monte di tre cime d'oro all'italiana sostenente una crocetta potenziata dello stesso
(citato in BLVL)

Coa fam ITA carafa7.jpg Carafa (LAZ) (Velletri)

(IT) d'azzurro, a tre fascie di rosso sormontate in capo da un monte di tre cime d'oro, accompagnato da una croce cavalleresca dello stesso
(citato in BLVL) - altro

Stemma da disegnare.svg Carafa (MOL) (Baranello, Campobasso, Campodipietra, Campolieto, Cercepiccola, Ferrazzano, Fossalto, Gildone, Sant'Andrea di Gildone, Ielsi, Molise, Petrella Tifernina, Pietracupa, Salcito, San Biase, San Giuliano del Sannio, Sant'Angelo Limosano, Sepino, Tufara, Agnone, Bosco della Posta di Agnone, Staffoli di Agnone, Boiano, Caccavone, Colle San Cataldo di Caccavone, Cantalupo del Sannio, Capracotta, Carovilli, Carpinone, Castel del Giudice, Castelverino, Cerro al Volturno, Forlì del Sannio, Frosolone, San Pietro in Valle di Frosolone, Roccavarallo di Isernia, Montenero di Valcocchiara, Pescolanciano, Pietrabbondante, Rionero Sannitico, Roccasicura, Cantalupo di San Pietro Avellana, Sesto Campano, Vastogirardi, Mo0ntedimezzo di Vastogirardi, Bonefro, Campomarino, Civitacampomarano, Larino, Montefalcone del Sannio, Montemitro, Montenero di Bisaccia, Morrone del Sannio, Castiglione di Morrone del Sannio, Ripabottoni, Roccavivara, Verticchio di Rotello, Melanico di San Croce di Magliano, San Felice Slavo)

Coa fam ITA carafa fval.jpg(IT) tre fasce di argento in campo rosso avente la stessa una spina di verde in banda
(citato in FVAL)

Stemma da disegnare.png Carafa (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 78 posizione 695)

Stemma da disegnare.png Carafa (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 163 posizione 1476)

Stemma da disegnare.png Carafa (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 164 posizione 1478)

Coa fam ITA carafa3.jpg

Coa fam ITA carafa2.jpg

Carafa della Spina (CAL CAM) (Napoli, Catanzaro) Titolo: Baroni di: Bianco, Carreri, Cerro, Forli (Pentina), Petrella, Rionegro, Ripalonga, Roccasicone, Rocchetta, San Nicola di Leporino, Torraca; Conti di: Arpaia, Condojanni, Conte palatino, Cerro, Grotteria, Policastro, Roccella; Marchesi di: Brancaleone, Tortorella, Castelvetere con annesso il grandato di Spagna di prima classe; Duchi di: Bruzzano, Forli (Petina), Montenero, Rapolla, Traetto; Principi di: Roccella, Sacro Romano Impero

(IT) di rosso, a tre fasce d'argento, con una spina soprastante, al naturale messa in banda
(citato in DALE)
alias:
(IT)Di rosso a tre foglie d'argento con una spina sovrastante di verde messa in banda
(citato in DALE)
(IT) di rosso a tre fasce d’argento con una spina di verde posta in banda ed attraversante il tutto
(citato in NBNA)
(IT) di rosso a tre fasce d'argento, alla spina di verde attraversante
(citato in BLCL) Notizie storiche in Nobili napoletani

Stemma da disegnare.svg Carafa (MOL) (Molise)

(IT) tre fasce di argento in campo rosso avente la stessa attraversata, dal basso sinistro all’alto destro, in diagonale, da una spina di verde
(immagine nel Sito di Franco Valente)

Coa fam ITA carafa.jpg Carafa della Stadera (CAM LAZ PUG) (Napoli, Roma, Andria, Aversa, Parigi) Titolo: barone di: Binetto, Bonifati, Campolieto, Capriati, Civita Luparella, Colubrano, Rocca d'Aspro, Rutigliano, Sant'Angelo a Scala, San Mauro, Sessola, Tortorella, Trivigno, Tufara; conte di: Airola, Cerreto, Fondi, Maddaloni, Marigliano, Mondragone, Montecalvo, Morcone, Nocera, Ruvo, Soriano Calabro, Sant'Angelo a Scala, Santa Severina, Terranova; marchesi di: Anzi, Baranello, Bitetto, Corato, Montenero, Montesardo, S. Lucido, Tortorella; duca di: Alvito, Andria, Ariano, Boiano, Campolieto, Campora, Cancellara, Castelnuovo, Castel del Monte, Cercemaggiore, Frosolone, Laurino, Maddaloni, Maierà, Nocera, Noja, Paliano, Rocca Mondragone, Sant'Eramo, Traetto; principi di: Anzi, Avella, Belvedere, Chiusano, Colubrano, Pietralcina, Sepino, Stigliano, S. Lorenzo

(IT) di rosso a tre fasce d'argento, con una stadera di ferro al naturale, sospesa in punta dello scudo
(citato in SPRE – Vol. II pag. 313)
(IT) di rosso a tre fasce d’argento, con una stadera di ferro al naturale al di fuori dello scudo
(citato in NBNA)
(IT) 3 fasce di argento su rosso - stadera di ferro al naturale appesa alla punta dello scudo
(citato in LEOM)
alias:
(IT) Di rosso a tre fasce d'argento
(citato in DALE)
(IT) Tre fasce di argento in campo rosso
(immagine nel Sito di Franco Valente)
Motto: Hoc fac et vives
Notizie storiche in Nobili napoletani

Coa fam ITA carafantoni.jpg Carafantoni (TOS) (Pistoia)

(IT) Partito: nel 1º d'oro, all'aquila dal volo abbassato di nero, rostrata, membrata e coronata del campo, uscente dalla partizione; nel 2º losangato d'argento e di rosso
(citato in ASFI)

Coa fam ITA carafa.jpg Caraffa (CAM) (Napoli) Titolo: consignori di Roddi

(IT) Di rosso, a tre fasce d’argento
(citato in SUBL)
(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5393 e id. 5384 e id. 5373 e id. 2700)

Stemma da disegnare.png Caraffa (CAM) (Napoli) Titolo: principe

(FR) De gueules à trois fasces d'argent
(citato in RIET)
Ornamenti: Manteau de gueules frangé d'or doublé d'hermine sommé de la couronne princière
Motto: CARA FE M'È LA VOSTRA

Stemma da disegnare.png Caraffa (CAM) (Napoli) Titolo: conte

(FR) De gueules à trois fasces d'argen
(citato in RIET)
Ornamenti: Manteau de gueules frangé d'or doublé d'hermine sommé de la couronne princière
Motto: CARA FE M'È LA VOSTRA
Tenenti: Tenants deux anges de carnation ceints d'un voile de gueules

Coa fam ITA carafa.jpg

Coa fam ITA carafa2.jpg

Caraffa o Carraffa (SIC) (Sicilia)

(IT) di rosso, con tre fasce d'argento
(citato in NBSC)
alias:
Coa fam ITA carafa4 o caraffa mgo.jpg(IT) di rosso, a tre fascie d’argento e la spina di verde attraversante in banda
(citato in MNGO)

Stemma da disegnare.svg Caraffa (LAZ) (Roma)

Coa fam ITA caraffa glmb.jpg(IT) fasciato di rosso e d'argento
(citato in GLMB n. 144)

Stemma da disegnare.svg Caraffa (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5554)

Stemma da disegnare.svg Caraffa (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2699)

Stemma da disegnare.png Caraffa (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.svg Caraffa (EMI) (Faenza)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in CLZI - tav. LIX n. 917)

Stemma da disegnare.png Caraffa della Spina (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.png Caraffa della Spina (CAM) (Napoli)

(FR) De gueules à trois fasces d'argent et un bâton épineux de sinople brochant en bande sur le tout
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Caraffa de Marra

(FR) Écartelé au 1 de gueules à trois fasces d'argent (Caraffa) au 2 de Gonzague avec le surtout au 3 tiercé en pal a d'Aragon b coupé de Castille et de Léon c de Sicile (écartelé en sautoir) au 4 de Colonna Sur le tout d'azur au chef d'or ch d'une aigle éployée issante de sable
(citato in RIET)
Ornamenti: Casque couronné
Cimiero: une panthère issante au naturel
Lambrecchini: d'argent et de gueules

Stemma da disegnare.svg Caraffi

(IT) (di rosso, a tre fasce d'argento)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 411)

Stemma da disegnare.svg Caraffi dalla Spina

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 385)

Coa fam ITA caraffini.jpg Caraffini (LOM) (Cremona)

(IT) Giglio
(citato in DALE)

Stemma da disegnare.svg Caraffini (LOM) (Cremona) Titolo: conti di Levata, di Gambina Barchetti, di Torrenuova

(IT) di rosso a tre fasce d'argento, caricato in cuore da uno scudetto d'azzurro a tre gigli d'oro 2 e 1; esso scudetto orlato con un filetto d'oro; il tutto sotto un capo d'oro caricato di un'aquila di nero, coronata del campo
(citato in BLCR)
Immagine in Blasonario Cremonese

Stemma da disegnare.png Carafini (LOM) (Cremona)

(FR) Fascé de gueules et d'argent de six pièces au chef d'or ch d'une aigle de sable couronnée d'or A un écusson d'azur ch de trois fleurs-de-lis d'or 2 et 1 et brochant sur le fascé
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Carafini (LAZ) (Roma)
Coa fam ITA carafini BNVE 325.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 325 pag, 15 posizione 53)

Coa fam ITA caragiani.jpg Caragiani (LOM VEN) (Venezia, Bergamo) Titolo: Nobile

(IT) d'azzurro al leone d'oro, tenente una rosa gambuta e fogliata, al naturale
(citato in SPRE – Vol. II pag. 314)

Stemma da disegnare.png

Stemma da disegnare.png

Caralipeo (Dalmazia)

(FR) D'azur à une jumelle d'or posée en bande acc de deux roses du même
(citato in RIET)
Cimiero: un lion issant d'or tenant une branche de rosier de sinople fleurie de deux roses accostées d'or
alias:
(FR) D'argent à deux bandes diminuées de gueules acc de deux étoiles (5) de sable
(citato in RIET)
Ornamenti: Casque couronné
Cimiero: trois plumes d'autruche de gueules d'argent et de sable
Lambrecchini: à dextre d'argent et de gueules à senestre d'argent et de sable

Stemma da disegnare.png Caraman (Dalmazia)

(FR) D'azur à un senestrochère paré d'argent mouv du flanc la main de carnation empoignant un arbuste arraché de sinople le tout acc au point du chef d'une étoile d'or
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Caraman (LAZ) (Roma)
Coa fam ITA caraman BNVE 325.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 325 pag, 93 posizione 366)

Coa fam ITA caramanno.jpg Caramanno (SIC) (Noto)

Coa fam ITA caramanno mgo.jpg(IT) d’azzurro, al cigno fermo d’argento
(citato in DALE, in MNGO e in NBSC)

Coa fam ITA caramelli.jpg

Coa fam ITA caramelli4.jpg

Caramelli (LAZ) (Roma) Titoli: Marchese di Clavesana, Conte palatino, Signore di Castiglione Falletto, Rodello

(IT) partito d'argento e d'azzurro, allo scaglione dell'uno nell'altro; col capo d'oro, carico di un'aquila di nero, coronata e diademata di rosso
(citato in SPRE – Vol. II pag. 314 e in SUBL)
alias:
(IT) Partito d'argento e d'azzurro, allo scaglione dell'uno nell'altro, carico di uno scudetto troncato d'azzurro e d'argento, con il capo d'oro, carico di un'aquila bicipite di nero, coronata d'oro e diademata di rosso
(citato in SUBL)
Cimiero: ninfa nascente, fra un volo di nero
Tenenti: due angeli vestiti di nero
Motto: Spera in Deum et fac bonitatem

Coa fam ITA caramelli4.jpg Caramelli (LAZ) (Roma)

(IT) scudetto troncato di azzurro e di argento su - scaglione partito di azzurro e di argento su partito di argento e di azzurro - aquila bicipite di nero coronata di oro e aureolata di rosso su oro in capo
(citato in LEOM)

Coa fam ITA caramelli3.jpg Caramelli (TOS) (Firenze)

(IT) D'azzurro, alla torre d'argento sormontata da un giglio di rosso
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.png Caramelli (LOM) (Lombardia) Titolo: conte

(FR) Coupé au 1 d'argent à l'aigle éployée de sable languée de gueules au 2 parti d'azur et d'argent au chevron de l'un en l'autre
(citato in RIET)
Tenenti: deux anges habillés de dalmatiques d'argent

Coa fam ITA carampi.jpg Carampi (LAZ) (Roma)
Coa fam ITA carampi BNVE 325.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 325 pag, 25 posizione 95)

Coa fam ITA carandini.jpg Carandini (EMI PIE TOS) (Londra, Modena, Biella, Firenze)

(IT) d'argento, allo scaglione d'azzurro carico di 2 spighe di riso, d'oro, poste nel verso della pezza, accompagnato, in punta, da un leone coronato d'oro, cucito e nascente; col capo d'oro carico di un'aquila di nero coronata del campo. Scudo accollato all'aquila bicipite imperiale
(citato in SPRE – Vol. II pag. 314)

Coa fam ITA carandini2.jpg

Coa fam ITA carandini3.jpg

Carandini (EMI TOS) (Modena, Canavese)

(IT) D'argento, allo scaglione d'azzurro, carico di due spighe di grano, d'oro, con il leone d'oro, nascente dalla punta dello scudo
alias:
(IT) D'argento, allo scaglione d'azzurro, carico di due spighe di grano, d'oro, con il leone d'oro, nascente dalla punta dello scudo, con il capo d'oro carico di un'aquila di nero
(citato in SUBL)

Coa fam ITA carandini6.jpg Carandini (EMI LAZ) (Modena, Roma) Titolo: marchese di Gallinamorta e Torricella

(IT) d'argento al capriolo d'azzurro caricato di due spighe gambute e fogliate d'oro passate nel senso del capriolo e accompagnato in capo da un'aquila di nero, ed in punta da un leone dello stesso
(citato in PMLO – Vol. I pag. 102 )
(FR) D'argent au chevron d'azur ch de deux épis tigés et feuillés d'or posés dans le sens du chevron et acc en chef d'une aigle de sable et en pointe d'un lion du même
(citato in RIET)

Coa fam ITA carandini4.jpg Carandini (LAZ) (Roma)

(IT) d'azzurro, allo scaglione d'argento, carico di due spighe di grano, d'oro, con il leone d'oro, nascente dalla punta dello scudo, con il capo d'oro carico di un'aquila bicipite di nero coronata d'oro
(Immagine nell'Archivio Storico Capitolino)

Stemma da disegnare.png Carandini (LAZ) (Roma)
Coa fam ITA carandini BNVE 325.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 325 pag, 48 posizione 186)

Coa fam ITA carandini5.jpg Carandini (EMI) (Parma)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)

Stemma da disegnare.png Carandini (EMI) (Parma)

(FR) D'argent à la bande d'azur ch d'un lion passant d'or et côtoyée de quatre épis feuillés du même deux de chaque côté posés en deux bandes au chef d'or à l'aigle de sable couronnée d'o
(citato in RIET)
Cimiero: l'aigle

Stemma da disegnare.svg Carandini (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 712 e id. 1285)

Stemma da disegnare.svg Carandini (EMI) (Modena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 4350 e id. 36)

Stemma da disegnare.svg Carandini (EMI) (Modena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 51)

Coa fam ITA carandini7.jpg Carandini (LAZ) (Roma)

(IT) di rosso allo scaglione di azzurro, caricato di due spighe d'oro ed accompagnato da un leone d'oro uscente dalla punta
(citato in AMAY – Vol. I pag. 350)

Stemma da disegnare.svg Carandini (EMI LAZ LOM) (Milano, Modena, Roma) Titolo: patrizio di Modena, marchese di Sarzano, conte dell'Impero, patrizio romano

(IT) d'argento allo scaglione d'azzurro carico di due spighe di riso d'oro, poste nel verso della pezza, accompagnato in punta da un leone coronato d'oro, cucito e nascente; il capo d'oro carico di un'aquila di nero coronata del campo
(citato in REND pag. 200)

Stemma da disegnare.png Carandini (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA carandini blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.png Carandini (EMI) (Modena)

Coa fam ITA carandini di modena blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.png Carandini (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 323 pag. 14 posizione 513)

Stemma da disegnare.png Carandini (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 105 posizione 942)

Coa fam ITA carandoletti.jpg Carandoletti o Carandoletto o Caramandoletti (PIE) (Savigliano)

(IT) D’azzurro, alla banda accompagnata da sei bisanti, il tutto d’oro
Motto: Da gloriam Deo et serva mandata
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.png Caranza (LAZ) (Roma)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 316 posizione 877)

Coa fam ITA caranza.jpg Caranza (SIC) (Sicilia)

(IT) d'azzurro, con una torre d'oro merlata di tre pezzi, accompagnata da tre leoni dello stesso, posti 2 a' fianchi ed 1 a guardia della porta; ed un braccio armato sporgente dalla sommità, impugnante una spada d'argento alta in sbarra: la bordura cucita di rosso, caricata da 8 crocette d'oro posti 3, 2, e 3
(citato in NBSC)

Coa fam ITA caranzoni.jpg Caranzoni o Cecchini (LAZ) (Roma)

(IT) d'argento a tre bande ondate d'azzurro
(citato in AMAY – Vol. I pag. 350)

Coa fam ITA caranzoni2.jpg

Coa fam ITA caranzoni3.jpg

Caranzoni(LAZ) (Roma)

(IT) bandato nebuloso di rosso e d'argento
(citato in BLRM – pag. 68)
alias:
(IT) bandato nebuloso d'argento e di rosso, di otto pezzi
(citato in BLRM – pag. 68)

Coa fam ITA caranzoni5.jpg Caranzoni (LAZ) (Roma)

Coa fam ITA caranzoni glmb.jpg(IT) d'azzurro, a cinque bande controinnestate d'argento
(citato in GLMB n. 214)

Stemma da disegnare.svg Carapia (EMI) (Faenza)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in CLZI - tav. XIX n. 292)

Stemma da disegnare.svg Carara (VEN) (Veneto)

(IT) (xxx)
(citato in STBV)
(immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.png Carara (VEN) (Verona)

(FR) D'azur à une croix latine d'or sommée d'une étoile du même et posée sur un tertre de trois coupeaux de sinople
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Carari (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 768 e id. 1635)

Stemma da disegnare.png Cararra (LAZ) (Roma)
Coa fam ITA cararra BNVE 325.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 325 pag, 136 posizione 539)

Stemma da disegnare.svg Carassi o Carrassi o Carasso o Carrazzo (PIE) (Fossano) Titolo: marchesi di Villar Pellice; conti di Pramollo; consignori di Saluggia

(IT) Inquartato, al 1º e 4º d'azzurro, alla cometa d'oro posta in palo; al 2º e 3º al bastone di nero, con due tralci di vite al naturale, accollati, intrecciati e reintrecciati in croce di S. Andrea
alias:
(IT) D'argento, al palo di nero, accollato a due tralci di vite, fogliati di verde, fruttati di nero, muoventi dai due angoli della punta, passati in doppia croce di Sant'Andrea, con il capo d'azzurro, carico di una stella (6), d'oro
Motto: Gemendo germinat - Praeterita in omnibus respice finem
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Carassi
(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
Coa fam ITA carassi sdc.jpg
Stemma da disegnare.svg Carassiti (EMI) (Cento)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in PCEN)
Immagine nella Partecipanza Agraria di Cento

Stemma da disegnare.png Caratani (TOS) (Toscana)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 316 posizione 1688)

Stemma da disegnare.png Carati (EMI) (Bologna)

75 px(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.png Carati (LOM) (Milano)

(FR) Coupé au 1 d'argent à deux lions naissants affrontés d'or tenant un annelet de sable au 2 palé de sable et d'argent
(citato in RIET)

Coa fam ITA caratona.jpg Caratona (VEN) (Verona)

(IT) 5 rose di azzurro poste in croce le esterne in palo fogliate e stelate di verde tutte su croce di argento su azzurro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.png Caratona (VEN) (Verona)

(FR) D'azur à la croix d'argent ch de cinq roses d'azur celle en chef et celle en pointe tigées et feuillées de sinople
(citato in RIET)

Coa fam ITA caratti.jpg Caratti (FRI VEN) (Udine, Paradiso (Udine), Venezia) Titoli: Nobil, Signore di Lanzacco

(IT) troncato di azzurro e d'argento: il 1º a tre stelle (6) del secondo, male ordinate, con due scimitarre al naturale, addossate e con le lame doppiamente decussate
(citato in SPRE – Vol. II pag. 316)

Coa fam ITA caratti2.jpg Caratti e Caratti di Valfrei (PIE) (Acqui) Titolo: nobili

(IT) Palato d’argento e di nero di otto pezzi, con il capo d’argento, carico di due leoni nascenti dalla partizione, controrampanti e tenenti, quello di destra con la branca sinistra, quello di sinistra con la branca destra, un anello gemmato, il tutto d’oro
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.png Carattoni (VEN) (Verona)

(FR) D'azur à la fasce d'argent ch de trois roses d'azur tigées et feuillées de sinople et acc de deux autres roses d'argent tigées et feuillées de sinople
(citato in RIET)

Coa fam ITA caravadossi.jpg Caravadossi (Nizza Marittima) Titolo: barone di Toetto della Scarena; conte di Aspremont

(IT) d'azzurro, a due leoni coronati d'oro, affrontati, sostenenti un giglio d'argento ed accompagnati, in punta, da un cuore infiammato, al naturale
(citato in SPRE – Vol. II pag. 316 e in ARCN)
(IT) D'azzurro, a due leoni coronati, d'oro, affrontati, sostenenti un fiordaliso d'argento, e accompagnati in punta da un cuore di rosso, al naturale, infiammato
(citato in SUBL)
Motto: Candor illaesus

Stemma da disegnare.png Caravaggio-Meizi (LOM) (Milano) Titolo: marchese

(FR) Parti au 1 d'argent au lion de gueules couronné d'or tenant une épée d'argent garnie d'or à la fasce de sable ch de cinq roses rangées d'argent brochant sur le lion au 2 tranché d'or sur sinople l'or chargé d'une aigle de sable couronnée d'or posée en barre
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Caravagio (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 53 posizione 474)

Stemma da disegnare.svg Caravallo (BAS) (Matera)

(IT) fascia di oro su azzurro - leone rampante nascente dalla fascia coronato di oro afferrante con le zampe anteriori 2 foglie di palma di verde - monte a 3 cime a forma di trifoglio di verde uscente dalla punta
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Caravaschini o Cravaschini (Nizza) Titolo: consignori di Gorbio, Torretta Levenzo, Revel e Sant'Andrea

(IT) Troncato di rosso e d’oro, all’ermellino d'argento, sostenuto da un piatto di verde
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Caravelli o Garavelli

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in DALE)

Stemma da disegnare.svg Caravelli (VEN) (Iesolo, Venezia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5791)

Stemma da disegnare.png Caravello (VEN) (Venezia)

(FR) D'azur à une oie d'argent becquée et membrée de gueules
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Caravelo (VEN) (Iesolo, Venezia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 7045)

Stemma da disegnare.png Caraventa (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 154 posizione 1389)

Coa fam ITA caravesana.jpg Caravesana (Nizzardo)

(IT) Troncato d'argento e d'azzurro, alla stella in cuore allo scudo, dell'uno nell'altro
(citato in SUBL)

Coa fam ITA caravita.jpg Caravita (CAM) (Napoli) Titolo: marchese, principe di Sirignano, patrizio Napoletano, duca di Toritto

(IT) d'azzurro al leone d'oro con la fascia di rosso caricata da tre stelle d'argento attraversante sul tutto
(citato in SPRE – Vol. II pag. 317, in PRTS e in NBNA)
(FR) D'azur au lion d'or à la fasce de gueules brochant sur le tout et ch de trois étoiles d'argent
(citato in RIET)
Notizie storiche in Nobili napoletani
Cimiero: un éléphant issant

Stemma da disegnare.png Caravitta (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA caravitta blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.png Carazacanevo (VEN) (Venezia)

(FR) D'azur au chef émanché d'or de deux pièces et deux demies
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Carazona (VEN) (Verona)

(FR) Coupé d'or sur argent à trois étoiles de l'un à l'autre
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Cara Zuccaro

(FR) Parti d'un trait coupé de deux autres qui font six quartiers Au 1 trois étoiles (8) mal-ordonnées au 2 un dextrochère armé mouvant du flanc et tenant trois épis effeuillés au 3 un buste de femme de carnation posé de face les cheveux épars et mouvant de la ligne du coupé au 4 trois arcs-en-ciel l'un sur l'autre au 5 un éléphant contourné au 6 un lion Sur le tout parti a) quatre pals au palmier mouvant de la pointe et brochant sur les pals b) un lion
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Carazzi (EMI) (Guastalla)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 4644)

Stemma da disegnare.png Carazzi (LOM) (Mantova) Titolo: conte

(FR) D'argent à un arbre de sinople accolé d'un serpent au naturel le pied accosté de deux hérissons au naturel le tout soutenu d'une terrasse de sinople à un listel d'argent brochant sur le fût au-dessous du feuillage et inscrit des mots OPES FUGIT OSPITEM
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Carazzia

(FR) Coupé de gueules sur azur à un Mercure de carnation habillé au naturel coiffé du casque ailé tenant son caducée le tout au naturel et assis dans un charriot à deux roues d'or le tout brochant sur le coupé
(citato in RIET)
Ornamenti: Casque couronné
Cimiero: une aigle de sable
Lambrecchini: de gueules d'or et d'azur