Armoriale delle famiglie italiane (Lac)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Lac.

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg La Camiola (SIC) (Sicilia)

(IT) (arma ignota)
(citato in MNGO)

Stemma da disegnare.svg La Caprona (SIC) (Sicilia)

Coa fam ITA la caprona mgo.jpg(IT) troncato: nel 1° d’oro, al castello torricellato di due pezzi, al naturale, aperto di nero, sormontato dall’aquila bicipite spiegata di nero; nel 2° di rosso pieno
(citato in MNGO)

Coa fam ITA lacaro.jpg Lacaro (SIC) (Sicilia)

(IT) d'oro, con un grifo di nero, rampante contro un albero di cipresso al naturale
(citato in DALE e in NBSC)
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Coa fam ITA lacchini.jpg Lacchini (TOS) (Firenze)

(IT) Troncato: nel 1° d'azzurro, a cinque stelle a otto punte d'oro, 2.3; nel 2° di rosso, al cavallo rivolto e corrente d'argento, imbrigliato di nero; con la fascia d'oro passata sulla troncatura
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Lacchini (EMI) (Cesena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLCW)
Immagine in Blasone Cesenate

Stemma da disegnare.png Lacchini (EMI) (Ferrara)

(FR) De gueules au cheval d'argent passant sur une terrasse de sinople au chef d'azur chargé de trois étoiles d'or
(citato in RIET)

Coa fam ITA la cerda.jpg La Cerda (SIC) (Sicilia)

(IT) inquartato, nel 1° e 4° partito: a) di rosso, alla torre merlata di tre pezzi d’oro; b) d’argento, al leone di rosso, coronato d’oro; nel 2° e 3° d’azzurro, a tre gigli d’oro, 2 e 1
(citato in MNGO)

Stemma da disegnare.svg Lacertis (PUG) (Molfetta)

(IT) d'azzurro, al cavallo bianco e sfrenato passante su una campagna di verde
(citato in [1])

Stemma da disegnare.svg La Challaye de la Vallette (TOS) (Fiesole)

(IT) Inquartato: nel 1° e 4° losangato in sbarra d'azzurro e d'argento, alla fascia attraversante di rosso caricata di tre stelle a cinque punte d'oro; nel 2° e 3° d'oro, a due leoni affrontati di rosso; sul tutto d'argento, al sinistrocherio di carnagione, vestito di rosso, tenente un ramo di felce fogliato di tre pezzi di verde e accompagnato da un sole orizzontale a sinistra di rosso, e al capo d'azzurro caricato di un leone leopardito d'argento
(citato in SUBL))

Coa fam ITA la chenal.jpg La Chenal (PIE) (Valdigne) Titolo: consignori di Courmayeur, Montjovet

(IT) Inquartato, al 1° e 4° di rosso, alla croce d’oro, scanalata, al 2° e 3° di rosso, al leone d’argento
(citato in SUBL)

Coa fam ITA la cheriete.jpg La Cheriete (PIE) (Gignod)

(IT) Di rosso, a sei monti, 1, 2, 3, sormontati da una stella, il tutto d’argento
alias:<br/< (IT) Di rosso, alla campagna d’argento, mareggiata d’azzurro, con una testa di moro, di nero, fasciata d’argento, coricata, rivoltata presso il fianco destro, con un braccio armato d’ascia, il tutto al naturale, uscente da una nuvola d’argento che muove dal cantone sinistro del capo
Motto: Suivons messieurs
(citato in SUBL)

Coa fam ITA lachi.jpg Lachi (TOS) (Firenze)

(IT) D'azzurro, alla testa di leopardo d'oro, tenente in bocca un ramoscello di verde, girato verso l'alto a destra
(citato in ASFI)

Coa fam ITA lachi2.jpg Lachi (TOS) (Pisa)

(IT) Di..., alla banda di..., accostata da due stelle a otto punte di...
(citato in ASFI)

Coa fam ITA lachina.jpg Lachina o Lachino (PIE) (Villanova d'Asti)

(IT) Troncato, al 1° d'oro, a tre fiamme di rosso, al 2° bandato d'argento e di rosso, con la fascia d'azzurro sulla partizione
Motto: Ne timeas semper idem
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Lachini (EMI) (Faenza)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in CLZI - tav. VII n. 113)

Stemma da disegnare.png Lachini (LOM) (Pavia)

(FR) D'argent à trois pals de gueules bordés de sinople au chef d'argent ch de trois flammes de gueules
(citato in RIET)

Coa fam ITA lachmuller.jpg Lachmüller (TRE) (Bressanone) Titoli: Nobile, Cavaliere del S. R. I. col predicato di Hoffstatt

(IT) inquartato: nel 1º e 4º d'argento al leone di oro lampassato ed armato di rosso, nel primo punto rivoltato; nel 2º e 3º di rosso alla ruota da molino d'argento. Sul tutto d'azzurro a due chiavi d'argento decussate, l'ingegno in alto
(citato in SPRE - Vol. IV pag. 19)
(IT) 2 chiavi incrociate gli ingegni all'esterno di argento su scudetto di azzurro su - 2 leoni controrampanti di oro alla tedesca posti nella prima e quarta inquartatura su argento - ruota di mulino di argento su rosso
(citato in LEOM)
Cimieri: a destra un uomo vestito di nero all'ungherese con bottoni d'oro, berretto nero e con le mani in fianco; a sinistra la ruota dello scudo

Stemma da disegnare.svg La Corte (SIC) (Sicilia)

Coa fam ITA la corte mgo.jpg(IT) d’azzurro, a tre pali d’argento, abbassati sotto la trangla (o fascia ?), sormontata da un crescente montante, accompagnato da tre stelle, 1 e 2, il tutto dello stesso. (citato in MNGO e in NBSC)
Corona di barone
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Coa fam ITA la cour.jpg La Cour de Gressan (AOS) (Aymaville) Titolo: signori della casaforte di Chevrot

(IT) D’azzurro, al leone d’argento, linguato e armato di rosso
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Lacquaniti

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in [2])

Stemma da disegnare.svg Lacquaniti (CAM) (Napoletano)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in NBNA)