Armoriale delle famiglie italiane (Mes)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Mes.

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg Mescholi (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 950)

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg

Mescoli (TOS) (Firenze)

(IT) Di rosso, al leone d'oro, e al capo d'azzurro, sostenuto da un divisa d'argento, caricato di tre stelle a otto punte d'oro
(citato in ASFI)
alias:
(IT) Di rosso, al leone d'oro, e al capo d'azzurro, sostenuto da un divisa di rosso, caricato di tre stelle a otto punte d'oro
(citato in ASFI)
alias:
(IT) Di verde, al leone d'oro, e al capo d'azzurro, sostenuto da un divisa d'argento, caricato di tre stelle a otto punte d'oro
(citato in ASFI)
alias:
(IT) Di verde, al leone d'oro, e al capo d'azzurro, sostenuto da un divisa di rosso, caricato di tre stelle a otto punte d'oro
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Mescoli (EMI) (Modena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 3964)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 1493)

Stemma da disegnare.svg Mescoli o Mescoli della Scala (TOS) (Toscana)

Coa fam ITA mescoli khi.jpg(DE) Durch 1 silbernen Balken blau-rot geteilt, oben 3 achtstrahlige goldene Sterne 1:2 gestellt, unten 1 goldener Löwe
(citato in KHIF)

Coa fam ITA mesi.jpg Mesi (FRI) (Udine)

(IT) partito inchiavato di 2 pezzi e 2 mezzi di argento su rosso
(citato in LEOM)
(FR) Parti-émanché d'argent et de gueules
(citato in RIET)

Coa fam ITA mesmer.jpg Mesmer
Stemma da disegnare.png Mesmer (LAZ) (Roma)
Coa fam ITA mesmer BNVE 325.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 325 pag. 47 posizione 184)

Stemma da disegnare.png Mesmer (LAZ) (Roma)
Coa fam ITA mesmer2 BNVE 325.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 325 pag. 116 posizione 459)

Stemma da disegnare.svg Mesmes (PIE) (Île de France, Piemonte) Titolo: marchesi di Chiavazza; signori de La Roche; (in Francia: conti di Marolles; signori di Bajolet)

(IT) D'argento, allo scaglione d'azzurro, accompagnato da tre merle, di nero, membrate e beccate di rosso
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Mesny (TOS) (Livorno)

(IT) Partito: nel 1° d'azzurro, allo scaglione diminuito d'argento, accompagnato in punta da una gru posata dello stesso; nel 2° troncato: a/ d'oro, all'aquila bicipite di nero, b/ troncato di rosso e d'oro, alla fascia d'azzurro passata sulla troncatura e caricata di tre stelle a sei punte d'oro
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Mesori (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 995)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 1764)

Stemma da disegnare.svg Messana (SIC) (Sicilia)

(IT) D'azzurro, con una colonna a base e capitello d'argento alata d'oro
(citato in NBSC)

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg

Messana o Messina (SIC) (Messina, Noto, Palermo, Palazzolo Acreide) Titolo: barone

(IT) di rosso, alla croce d’oro, col mare in punta agitato d’argento
(citato in MNGO e in NBSC)
alias:
(IT) troncato: d’argento e di rosso, al leone di nero nel primo e d’oro nel secondo, tenente nella destra un bisante dello stesso (citato in MNGO e in NBSC)

alias:
(IT) di rosso, al leone al naturale, movente da un mare d’azzurro, agitato d’argento, sostenente colle branche anteriori un’ancora di nero, sormontata da tre stelle d’oro, ordinate in capo
(citato in MNGO e in NBSC)

Stemma da disegnare.svg Messanelli (CAM) (Napoli) Titolo: marchese della Teana

(IT) d’azzurro alla croce di cinque fusi d’argento
(citato in PRTS)
(IT) croce a 5 losanghe appuntate poste 3 in palo e 2 in fascia di argento su azzurro
(citato in LEOM)
(FR) D'azur à la croix composée de cinq fusées d'argent
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Messea (PIE) (Finalborgo, Piemonte) Titolo: nobili del SRI

(IT) Partito, al 1° d’azzurro, alla croce di rosso, cucita, scorciata, accompagnata, in capo da tre stelle d’oro, male ordinate, in punta da due cuori di rosso, cuciti, al 2° di verde, a cinque torri di rosso, cucite, ordinate in decusse, il tutto con il capo d’oro, carico di un’aquila coronata, di nero
(citato in SUBL)
(IT) crocetta di rosso su azzurro accompagnata in alto da - 3 stelle (5raggi) di oro poste 1,2 - 2 cuori in basso di rosso posti in fascia su azzurro - 5 torri di rosso poste in croce di Sant'Andrea su verde - aquila coronata di nero su oro in capo
(citato in LEOM) Motto: Medio tutissimus ibis

Stemma da disegnare.svg Messea

(IT) banda doppiomerlata di rosso su azzurro accompagnata a destra in alto da - 3 stelle (5 raggi) di oro poste 1,2 - 2 cuori in basso a sinistra al naturale posti in fascia su azzurro - 5 torri di rosso poste in croce di Sant'Andrea su verde - capo d'Impero (sulla seconda troncatura)
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Messerati o Masserati o Macerati (LOM PIE) (Carignano, Milano) Titolo: conti di Ormea; signori di Casalborgone; consignori (conti?) di Balangero

(IT) Inquartato, al 1° e 4° di rosso, alla pianta di frumento, spigata di tre pezzi, d’oro; al 2° e 3° d’azzurro, a sei stelle d’oro, 1, 2, 2, 1
Motto: Qui seminat in lacrimis in exultatione metet
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg

Messeri (TOS) (Firenze)

(IT) D'azzurro, al calice d'oro sormontato da un destrocherio benedicente di carnagione, vestito di rosso
alias:
(IT) D'azzurro, al calice d'oro sormontato da una mano benedicente di carnagione, vestita di rosso
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.png Messeri (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 32 posizione 286)

Coa fam ITA messia de prado.jpg

Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg

Messia de Prado (CAM) (Napoli) Titolo: principe di Carovigno

(IT) d’oro a tre fasce d’azzurro
alias:
(IT) inquartato nel primo e nel quarto d'oro a tre fasce d'azzurro (Messia), nel secondo e nel terzo di verde al leone al naturale (De Prado)
(citato in PRTS)
(IT) 3 fasce di azzurro su oro - leone rampante al naturale su verde
(citato in LEOM)
alias:
(IT) inquartato nel primo e nel quarto d'oro a tre fasce d'azzurro (Messia), nel secondo e nel terzo di verde al leone di nero (De Prado)
(citato in PRTS e in NBNA)
Notizie storiche in Nobili napoletani

Stemma da disegnare.svg Messier (PIE) (Moncalieri) Titolo: conti di Grana

(IT) di azzurro a due bordoni, o bastoni da pellegrino d'oro, decussati, legati di rosso, ed accompagnati da una stella d'argento nel punto del capo
(citato in SPRE – Vol. III pag. 591)
(IT) D’azzurro, a due bordoni da pellegrino, d’oro, decussati, legati di rosso, accompagnati in capo da una stella, d’argento
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.png Messieri (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA messieri blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg

Messina (SIC) (Palazzolo Acreide, Palermo, Malta) Titolo: baroni

(IT) di rosso alla croce d’oro al mare d’argento
(citato in PRTS)
(IT) croce di oro su rosso - mare uscente dalla punta al naturale agitato di argento
(citato in LEOM)
alias:
Coa fam ITA messina mgo.jpg(IT) troncato d’argento e di rosso al leone di nero e d’oro, tenente nella destra un bisante d’oro
(citato in PRTS)
(IT) leone rampante troncato di nero e di oro su troncato di argento e di rosso tenente in destra una palla di oro
(citato in LEOM)
alias:
(IT) di rosso al leone al naturale movente in un mare d’azzurro, sostenente un’ancora di nero, sormontato da tre stelle d’oro
(citato in PRTS)
(IT) leone rampante al naturale su - mare agitato di argento uscente dalla punta - afferrante con le zampe anteriori una ancora a 2 marre posta in palo di nero sormontato da - 3 stelle (5 raggi) di oro poste in fascia tutto su rosso
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Messina (PUG) (Molfetta)

(IT) spaccato d'argento e di rosso, al leone dall'uno all'altro di nero nel 1° e d'oro nel 2°, tenente un bisante dello stesso
Motto: Videt ut alta
(citato in [1])

Stemma da disegnare.png Messina

(FR) De gueules au lion d'or mouvant d'une mer d'argent ondée d'azur et tenant une ancre de sable à trois becs avec sa chaîne du mesme le tout acc en chef de trois étoiles mal-ordonnées d'or
(citato in RIET)
Ornamenti: Timbre couronne de comte
Supporti: deux lions

Stemma da disegnare.svg xxx (PUG) (Molfetta)

(IT) xxx
(citato in [2])

Stemma da disegnare.svg Messonero (PIE) (Torino)

(IT) Di rosso, a tre bande d’oro, dentate, con il capo d’azzurro, cucito, carico di tre spighe d’oro, legate
Motto: Ad sidera
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Messori

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 3989)

Stemma da disegnare.svg Mestiatis o Meschiatis (PIE) (Biella, Torino) Titolo: conti di Graglia; consignori di Vaglierano e Celle

(IT) D'azzurro, alla banda d'argento, carica di tre rose di rosso
(citato in SUBL)
(IT) 3 rose di rosso su banda di argento su azzurro
(citato in LEOM)
(FR) D'azur à la bande d'argent chargée de trois roses de gueules
(citato in RIET)
Cimiero: un lion issant tenant dans ses pattes une frise
Motto: Si patiens fueris - Patientia vincit omnia