Guida - 1° passaggio

Da Armoriale.

ritorna indietro

Passaggio n. 1 - Esclusione degli ornamenti esteriori dello scudo

Il primo passo consiste nell'escludere tutto ciò che compare all'esterno dello scudo dello stemma. Vanno quindi esclusi gli elmi, o gli altri copricapi, che cimano lo scudo, il cercine che sostiene l'elmo, i lambrecchini che si dipartono dal cercine, il cimiero (o i cimieri) che cimano l'elmo o lo scudo, i nastri che compaiono attorno e dietro lo scudo, gli elementi che lo accollano (bandiere, cannoni, spade, aquile e quant'altro), le liste su cui sono riportati i motti o le divise, le collane o le decorazioni degli ordini cavallereschi, i cappelli, le croci, i rosari e le nappe degli ecclesiastici, etc.

In genere tutti gli ornamenti esteriori dello scudo hanno lo scopo di attribuire lo stemma ad un particolare individuo, identificati da detti ornamenti, all'interno di una famiglia (o gruppo sociale) identificato dallo scudo.

Tutti questi elementi dovranno poi essere ripresi in considerazione nell'8° passaggio per poter procedere all'identificazione del titolare dello stemma compiuta nel 9° passaggio.