Armoriale delle famiglie italiane (Cat)

Da Armoriale.
Versione del 4 mag 2014 alle 23:05 di Massimop (discussione | contributi) (Creata pagina con 'torna indietro In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il ...')
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Cat.

Armi

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg Catala (Sardegna)

(IT) (d'azzurro, al cane ritto d'argento, collarinato di rosso)
(citato in [1])

Coa fam ITA catalani.jpg Catalani (Firenze)

(IT) D'azzurro, al gallo d'oro, crestato e barbato di rosso, e alla banda attraversante pure di rosso
(citato in (13))

Coa fam ITA catalano.jpg Catalano (Catania) Titolo: nobile dei signori del Marcato di Melilli

(IT) d'azzurro alla colonna d'argento, sormontata da una stella a 8 raggi dello stesso e sostenuta da 2 leoni coronati d'oro, controrampanti affrontati
(citato in (4) – Vol. II pag. 376, in (16) e in (26))
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Coa fam ITA catalano2.jpg Catalano (Catania) Titolo: nobile dei signori del Marcato di Melilli

(IT) d'azzurro, alla fascia in divisa abbassata sotto un filetto scorciato, accompagnata, in punta da una stella a dieci raggi e sostenente due leoni coronati, controrampanti ed affrontati al filetto; il tutto d'oro
(citato in (4) – Vol. II pag. 376, in (16), in (17) e in (26))
alias:
(IT) d’azzurro, alla colonna d’argento, sormontata da una stella a otto raggi dello stesso e sostenuta da due leoni coronati d’oro, contrarampanti ed affrontati
(citato in (17))
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Stemma da disegnare.svg Catalano (Sicilia)

(IT) d'azzurro, con due leoni coronati d'oro affrontati e contra-rampanti ad una colonna a base e capitello d'argento
(citato in (26))
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Stemma da disegnare.svg Catalano (Barge) Titolo: signori di Roccasparvera; consignori di Barge, Manta

(IT) Trinciato di rosso e d'oro
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Catalano de Aceto (Sicilia) Titolo: barone di Casalcarbone

(IT) spaccato d'oro e di nero al leone dell'uno nell'altro
(citato in (26))
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Coa fam ITA catalano gonzaga.jpg Catalano Gonzaga (Napoli)

(IT) di azzurro al leone d'oro rivolto
Titolo: duca di Cirella, col predicato di Maierà e Grisolia (citato in (4) – Vol. II pag. 376 e in (16))
alias:
(IT) leone rampante rivolto di oro su azzurro - croce patente di rosso accantonata da 4 aquile di nero su argento
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cataldi (Genova)

(IT) d'azzurro all'albero di verde, sinistrato dal leone di oro, accompagnato in capo da due stelle del medesimo
(citato in (4) – Vol. II pag. 377)

Stemma da disegnare.svg Cataldi (Genova)

(IT) leone rampante rivolto di oro contro - un albero di pino di verde su terrazzo di verde su azzurro - 2 stelle (6 raggi) di oro in alto su azzurro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cataldi (Roma)

(IT) d'azzurro all'albero di verde, addestrato dal leone di oro, accompagnato in capo da due stelle a sei raggi del medesimo
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)

Stemma da disegnare.svg Cataldi (Firenze)

(IT) D'azzurro, alla torre d'argento fondata sul terreno di verde, sostenuta da due leoni d'oro, e sormontata da tre stelle a otto punte dello stesso ordinate in capo; sinistrato d'argento, al leone di rosso, sostenuto da un monte di sei cime di verde
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Cataldo (Messina)

(IT) d’azzurro al leone d’oro, posto tra due stelle dello stesso, una in fascia ed una nella coda
(citato in (17))
(IT) d'azzurro, con un leone di oro accostato da due stelle dello stesso
(citato in (26))
alias:
(IT) (d'azzurro, al leone d'oro, accompagnato da tre stelle a sei raggi dello stesso, due ordinate in fascia nei due cantoni del capo e una nel cantone destro della punta)
(citato in (17))
(IT) leone rampante di oro accompagnato da - 2 stelle (6 raggi) dello stesso poste in alto in fascia e una simile in basso a destra tutto su azzurro
(citato in LEOM)
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Stemma da disegnare.svg Catalini Titolo: Nobili di Corneto

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in (14))

Coa fam ITA cataliotti.jpg Cataliotti (Palermo, Parigi) Titolo: signore del grano

(IT) d'azzurro a dieci squame di oro 3, 3, 3, 1, accollate ed appuntate
Supporti: due leoni marini d'oro linguati di rosso
Cimiero: un cavaliere armato d'argento, cavalcante un pegaso dello stesso, galoppante nei raggi di un'ombra di sole di rosso uscente dalla corona
Motto: Nos ipsi fortuna
(citato in (4) – Vol. II pag. 377, in (17) e in (26))
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Stemma da disegnare.svg Cataliotti Valdina (Palermo, Parigi) Titolo: barone della Rocca, Valdina o Maurojanni

(IT) interzato in punta: nel 1º di azzurro a dieci squame d'oro 3, 3, 3, 1, accollate ed appuntate (Cataliotti); nel 2º d'azzurro al guerriero armato d'argento, impugnante con la destra uno scettro dello stesso e la sinistra appoggiata all'elsa della spada (Valdina); nel 3º d'azzurro all'aquila spiegata di argento coronata d'oro (Dell'Aquila)
Supporti: due leoni marini d'oro linguati di rosso
Cimiero: un'aquila uscente d'argento coronata d'oro
Motto: Nos ipsi fortuna
(citato in (4) – Vol. II pag. 377 e in (26))
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Stemma da disegnare.svg Catanei (Siena)

(IT) D'azzurro, al castello al naturale turrito di un pezzo sulla destra, e sormontato da una stella a sei punte d'oro
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catani (Arezzo)

(IT) Troncato: nel 1º d'oro, all'aquila dal volo spiegato di nero, talvolta coronata d'oro; nel 2º di rosso, a tre quadrati d'oro, 2.1
(citato in (13))

Coa fam ITA catani2.jpg Catani (Firenze)

(IT) D'azzurro, alla fascia d'argento accompagnata da tre conchiglie d'oro, 2.1
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catani (Castiglion Fiorentino, Firenze)

(IT) Di..., alla banda doppiomerlata di..., accompagnata nel cantone sinistro del capo da un sole di...
(citato in (13))

Coa fam ITA catani4.jpg Catani (Firenze)

(IT) D'azzurro, alla banda d'oro accompagnata da due gigli dello stesso
(citato in (13))

Coa fam ITA catani5.jpg Catani (Pistoia)

(IT) Trinciato di rosso e d'azzurro, alla banda doppiomerlata d'oro passata sulla partizione
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catani (Toscana)

Coa fam ITA catani6 khi.jpg(DE) In Schwarz 1 silberner Pfahl, beidseitig begleitet von je 1 achtstrahligen silbernen Stern
(citato in (28))

Stemma da disegnare.svg Catani (EMI) (Cesena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLCW)
Immagine in Blasone Cesenate

Stemma da disegnare.svg Catani da Staggia (Siena)

(IT) Di..., al capo losangato di... e di...
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg

Catania (Sicilia)

(IT) scaccato d’argento e d’azzurro, al capo del primo, caricato dall’aquila spiegata di nero
alias:
(IT) (inquartato: nel 1º e 4º scaccato d'azzurro e d'argento; nel 2º e 3º d'argento, all'aquila di nero)
(citato in (17))
alias:
(IT) diviso; nel 1° scaccheggiato d'argento e d'azzuro, nel 2° d'argento con aquila spiegata di nero
(citato in (26))
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Stemma da disegnare.svg Catano de Aceto (Sicilia)

(IT) leone rampante troncato di nero e di oro su troncato di oro e di nero
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Catano de Aceto (Sicilia)

(IT) scaccato di argento e di azzurro - aquila di nero su argento in capo
(citato in LEOM)

Coa fam ITA catanti.jpg

Coa fam ITA catanti2.jpg

Catanti (Pisa)

(IT) Di rosso, a due pali diminuiti d'oro convergenti verso la punta, e racchiudenti in capo un crescente montante d'argento
alias:
(IT) Inquartato: nel 1º e 4º di rosso, a due pali diminuiti d'oro convergenti verso la punta, e racchiudenti in capo un crescente montante d'argento; nel 2º e 3º d'argento, al leone di rosso coronato d'oro, caricato sulla spalla di uno scudetto di Francia, e al capo partito di rosso e d'oro, caricato dell'aquila bicipite spiegata e coronata sulle due teste, attraversante e partita d'oro e di nero
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catanti Boezi (Pisa)

(IT) scaglione rovesciato di oro su rosso - luna montante di azzurro in alto su rosso - leone rampante di rosso su argento coronato di oro e caricato di uno scudetto di 3 gigli di oro su azzurro - aquila bicipite coronata su ambo le teste partita di oro e di rosso su partito di rosso e di oro in capo
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Catanzaro (Molfetta)

(IT) d'azzurro, alla fascia d'argento caricata di 3 rose di rosso, accompagnata in capo da 2 anitre affrontate al naturale, fra le quali una cometa d'oro, e in punta un monte di 3 cime di verde, sostenente una terza anitra al naturale
(citato in [2])

Stemma da disegnare.svg Catanzaro (Sicilia)

(IT) d’azzurro, al piano d’oro, movente dalla punta, cimato dal crescente montante d’argento, sormontato da una stella del medesimo
(citato in (17))

Coa fam ITA catasti.jpg Catasti (Siena)

(IT) Troncato: nel 1º di rosso, al leone scaccato d'argento e di nero, nascente dalla partizione; nel 2º d'azzurro, a tre rose d'argento, 2.1; con la fascia d'oro passata sulla troncatura
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catastini (Firenze)

(IT) D'oro, alla banda di rosso, caricata di tre crescenti volti in banda d'argento, e accompagnata da due gigli d'azzurro, 1.1
(citato in (13))
Coa fam ITA catastini khi.jpg(DE) In Gold 1 roter Schrägbalken, belegt mit 3 schrägrechts nach oben gewendeten silbernen Halbmonden und beidseitig begleitet von je 1 blauen Lilie
(citato in (28))

Stemma da disegnare.svg Catelani (Firenze)

(IT) Di rosso, alla torre al naturale aperta del campo, fondata sul terreno al naturale; con il capo d'Angiò
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg

Catelani (Firenze)

(IT) Troncato: nel 1º di rosso, a tre vasi d'argento sostenuti da un filetto d'azzurro passato sulla troncatura; nel 2º di verde pieno
(citato in (13))
alias:
Coa fam ITA catelani khi.jpg(DE) Unter 1 blau unterstützten roten Schildhaupt, darin 3 silberne Becher balkenweise, ledig grün
(citato in (28))

Stemma da disegnare.svg Catellani (Pisa)

(IT) Di rosso, alla fascia d'argento accompagnata da sei palle dello stesso ordinate in cinta
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catellini da Castiglione (Firenze)

(IT) troncato: nel 1º di rosso e nel 2º d'argento, a tre levrieri rampanti di rosso, rivoltati
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)
alias:
(IT) troncato: nel 1º d'argento e nel 2º di rosso, a tre levrieri rampanti d'argento, rivoltati, i due in capo affrontati
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)
(IT) rosso pieno - 3 cani di rosso di cui 2 controrampanti su argento
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Catemario (Caserta) Titolo: duca di Quadri, barone di Roccamonfina

(IT) d'argento al capriolo accompagnato da tre stelle di sei raggi, il tutto d'oro, colla punta dello scudo mareggiata di azzurro
(citato in (4) – Vol. II pag. 378 e in (16))

Stemma da disegnare.svg Catemario (Caserta)

(IT) scaglione di rosso su argento - 3 stelle (6 raggi) di rosso poste 2,1 - punta dello scudo mareggiata di azzurro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Catena (Sicilia) Titolo: marchese

(IT) d’azzurro, alla colonna d’argento e l’orso del secondo incatenato con una catena del medesimo alla stessa, ed il capo d’oro, all’aquila bicipite spiegata di nero
(citato in (17))
(IT) d'azzurro, con una colonna a base e capitello sinistrata da un orso seduto, legato con catena, il tutto d'argento; al capo d'oro caricato da una aquila bicipite spiegata di nero. Corona di marchese
(citato in (26))
Motto: Cesaris est aquila inde columnis redde columnata Ursinis ursam sola catena tua est
Notizie storiche in Famiglie nobili di Sicilia

Stemma da disegnare.svg Catenacci (Montepulciano)

(IT) D'azzurro, al porco passante rivolto d'oro, sormontato da un catenaccio dello stesso; il tutto abbassato sotto il capo d'oro caricato di tre bande di rosso
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catenacci (Amelia)

(IT) 4 catene uscenti dagli angoli dello scudo e collegate in cuore ad un anello di ferro su oro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Catenazzi (EMI) (Cesena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLCW)
Immagine in Blasone Cesenate

Stemma da disegnare.svg Cateni (Firenze)

(IT) D'azzurro, a tre spighe stelate e fogliate d'oro, nodrite su un monte di sei cime dello stesso, e con gli steli attraversati da una catena scorciata di nero, posta in fascia
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Cateni o Cateni del Lion d'Oro (Firenze)

(IT) D'azzurro, all'aquila dal volo abbassato di nero, tenente con ambo gli artigli una catena d'argento, e sormontata da tre stelle a otto punte d'oro ordinate in capo
(citato in (13))
alias:
(IT) D'azzurro, all'aquila dal volo levato di nero, tenente con ambo gli artigli una catena d'argento, e sormontata da tre stelle a otto punte d'oro poste in capo, 1.2
(citato in (13))
Coa fam ITA cateni khi.jpg(DE) In Blau 1 schwarzer Adler, 1 erniedrigte und nach oben gebogene silberne Kette besetzend und oben begleitet von 3 achtstrahligen goldenen Sternen 1:2 gestellt
(citato in (28))

Stemma da disegnare.svg Caterini (Onano, Roma)

(IT) troncato: nel 1º di rosso a tre stelle d'oro ordinate in fascia;nel 2º di azzurro al levriere di argento saliente verso un monte di 3 cime dello stesso; fascia di argento attraversante sulla partizione
(citato in (4) – Vol. II pag. 378 e in Gens Catherina de terra Balii di Caterini Carlo E.S.C. Rende 2009)

150px Caterini (Vaglio Basilicata, Acerenza, Castrovillari)

(IT) D'argento, ad una spada nuda dello stesso,impugnata d'oro,posta in palo,colla punta al basso, fiancheggiata verso l'elsa da due rose di rosso; colla fascia d'azzurro, caricata di tre stelle d'oro ed attraversante sulla spada.
(citato in: Dizionario Storico-Blasonico di G.B. di Crollalanza, Pisa 1886-88 - Vol. III pag. 205 e in Gens Catherina de terra Balii di Caterini Carlo. E.S.C. Rende 2009 e in (19) - Nobili napoletani

Stemma da disegnare.svg Caterini (Siena)

(IT D'azzurro, al monte di dieci colli alternati d'oro e di rosso cimato da un albero fustato di verde fiancheggiato da due rose rosse.
(citato nel Dizionario Storico-Blasonico di G.B. di Crollalanza, Pisa 1886-88 Vol.I pag.262 e in Gens Catherina de terra Balii di Caterini Carlo. E.S.C. Rende 2009)

Stemma da disegnare.svg Caterini (Siena)

(IT) D'azzurro, all'albero di verde nodrito su un monte di dieci cime d'oro, e accostato da due rose di rosso
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Caterini (Narni, Poggio di Otricoli)

(IT) partito: nel 1º di Alberti di Narni che è d'argento ad un albero sradicato di verde, accostato da due leoni di rosso affrontati e controrampanti al fusto; nel 2º di rosso ad un giogo, una croce bottonata, una cometa ed un crescente, il tutto d'oro in palo l'uno sull'altro col capo di argento, caricato da un'aquila di nero sostenuta da un monte di tre cime d'oro
(citato in (4) – Vol. II pag. 378 e nel Dizionario Storico-Blasonico di G.B. di Crollalanza, Pisa 1886-88 Vol.I pag.262 e in Gens Catherina de terra Balii di Caterini Carlo E.S.C. Rende 2009)

Stemma da disegnare.svg Caterini (Campania) Titolo: duca di Castel di Mirto

(IT) Inquartato: nel primo di rosso, alla torre d’oro mattonata di nero chiusa di tre pezzi, merlata alla guelfa; nel secondo d’azzurro, all’aquila ferma il volo chiuso, sinistrata in capo da un bisante d’argento; nel terzo d’azzurro, alla spada posta in banda d’argento l’elsa d’oro, sinistrata in capo da una stella pure d’oro; nel quarto di rosso il tralcio di vite d’oro, fogliato di tre pezzi e posto in sbarra
Ornamenti esteriori: Scudo sannitico sostenuto da due cavalli neri rampanti e timbrato di corona ducale. Manto di ermellino sormontato da corona ducale
Motto: Deo volente volo
(citato in (16))

Coa fam ITA caterini.jpg Caterini (Guardia dei Lombardi)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in Araldica di Guardia dei Lombardi)

Stemma da disegnare.svg Caterini (Roma)

(IT) cane appoggiato a monte a 3 cime su terrazzo tutto al naturale su azzurro - 3 stelle (6 raggi) di argento su rosso poste 2,1 - fascia in divisa di argento su rosso in capo passante tra le stelle
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Caterini Ansidei Ben'incasa (UMB) (Perugia)

(IT) (sbarra traversa d'oro in campo rosso)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 7254)

Stemma da disegnare.svg Cati (Firenze)

(IT) D'azzurro, all'albero al naturale nodrito sul terreno dello stesso, e sormontato da un crescente rivolto d'oro
(citato in (13))

Coa fam ITA catignani.jpg Catignani (Pisa)

(IT) Bandato di nove pezzi d'oro, d'argento e di nero
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catignani (Toscana)

Coa fam ITA catignani2 khi.jpg(DE) In Schwarz 3 silberne Schrägbalken
(citato in (28))

Arma ignota.jpg Catinella (Sicilia)

(IT) (arma ignota)
(citato in (17))

Stemma da disegnare.svg Catini (Toscana)

Coa fam ITA catini khi.jpg(DE) In Blau 1 goldener Schrägbalken, beidseitig begleitet von je 1 goldenen Lilie
(citato in (28))

Stemma da disegnare.svg Catino (Emilia Romagna, Puglia) Titolo: nobili

(IT) inquartato nel primo e nel quarto d’oro, all’aquila spiegata di nero; nel secondo e nel terzo interzato in fascia: nel primo di nero, caricato di due crescenti d’argento rivoltati; nel secondo d’argento alla croce a stile patriarcale a due bracci di nero
(citato in (16))

Arma ignota.jpg Catizone (Sicilia)

(IT) (arma ignota)
(citato in (17))

Stemma da disegnare.svg Catocchio (Viù)

(IT) D’oro, alla torre di rosso, sostenente un’aquila di nero, fondata su tre monti di verde, accostata da due gigli d’azzurro, con un ramo d’alloro, di verde, nutrito nel lembo inferiore dello scudo, accostante la torre
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Catolfi o Catolfi Salvoni (Sa, Giovanni in Marignano, Rimini, Firenze)

(IT) braccio destro uscente da sinistra vestito di rosso reggente con la mano di carnagione una casa al naturale su azzurro - 3 stelle (6raggi) poste in fascia di oro - luna montante di argento su azzurro
(citato in LEOM)

Coa fam ITA catrani.jpg Catrani (Città di Castello)

(IT) di rosso alla banda d'oro
(citato in (4) – Vol. II pag. 379)

Stemma da disegnare.svg Catrick (Firenze)

(IT) Di..., a tre gatti passanti di..., 2.1
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catta (Orbetello)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)

Stemma da disegnare.svg Cattanei (Abruzzo)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in (14))

Coa fam ITA cattaneo.jpg Cattaneo (Lendinara)

(IT) troncato di rosso e di ermellino
(citato in (4) – Vol. II pag. 380)

Coa fam ITA cattaneo2.jpg Cattaneo (Pordenone) Titoli: Nobile, Conte, Signore di Sedrano

(IT) troncato di oro e di rosso: il 1º all'aquila di nero; il 2º al leone d'oro
(citato in (4) – Vol. II pag. 380)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Piacenza) Titolo: Conte

(IT) di rosso a tre gigli d'argento disposti 1 e 2; ad un filetto di rosso abbassato sulla campagna d'argento
(citato in (4) – Vol. II pag. 381)

Coa fam ITA cattaneo4.jpg Cattaneo (Pavia, Firenze, Milano) Titolo: Nobile

(IT) troncato; dell'impero e d'oro a tre pali di rosso
Cimiero: il cane collarinato d'argento, nascente
Motto: Fides
(citato in (4) – Vol. II pag. 382)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo e Cattaneo Adorno (Genova)

(IT) troncato: nel 1º d'oro all'aquila nascente di nero coronata del campo: nel 2º di azzurro a due fasce d'argento, il tutto attraversato dal palo di rosso carico di tre bande di argento. Lo scudo accollato all'aquila bicipite imperiale, rostrata e armata d'oro, coronata dell'impero, tenente nell'artiglio destro spada e scettro d'oro e nel sinistro il globo imperiale, sopportando infilzata nei due colli la corona marchionale
(citato in (4) – Vol. II pag. 383)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo e Cattaneo Adorno (Genova)

(IT) 3 bande di argento su palo di rosso su 3 fasce di azzurro su argento - aquila nascente di nero coronata di oro su oro in capo
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo e Cattaneo Adorno (Genova)

(IT) fasciato di azzurro e di argento - aquila nascente di nero coronata di oro su oro in capo
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Napoli) Titolo: principe di Sannicandro; duca di Casalmaggiore, Termoli; conte di Anversa

(IT) fasciato di azzurro e di argento al palo troncato; sopra: di rosso alla croce di argento accantonata da quattro B affrontati di nero (Paleologo); sotto bandato di argento e di rosso (Della Volta), col capo d'oro carico di un'aquila bicipite di nero
(citato in (4) – Vol. II pag. 387)
(IT) fasciato d'azzurro e d'argento al palo troncato; sopra: di rosso alla croce d'argento accantonata da quattro B affrontati di nero (Paleologo); sotto bandato d'argento e di rosso (della Volta), col capo d'oro carico di un'aquila nera
(citato in (19))
Notizie storiche in Nobili napoletani

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Napoli)

(IT) croce di argento accantonata da 4 lettere B maiuscole di nero su rosso - bandato di argento e di rosso formante palo su - fasciato di argento e di azzurro - aquila di nero su oro in capo
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Molise)

(IT) Interzato in palo: nel 1° e 3° fasciato d'argento e d'azzurro; nel 2° spaccato: nel 1° di rosso con la croce patente d'argento cantonata di quattro B di nero; nel 2° bandato di rosso ed argento; il tutto col capo d'oro all'aquila bicipite di nero
(citato in (14))

Stemma da disegnare.svg Cattaneo o Cattani o De Capitani (Novara) Titolo: conti di Proh; consignori di Barengo, Briona, Momo, Romentino

(IT) Troncato d’azzurro e d’argento, a tre conchiglie dell’uno nell’altro
alias:
(IT) Troncato di verde e d’argento, a tre conchiglie dell’uno nell’altro
alias:
(IT) D’azzurro, a tre conchiglie d’argento [Catalogo Bolaffi: male ordinate], con il capo d'oro carico di un'aquila coronata, di nero
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Milano)

(IT) troncato: nel 1º d'oro, all'aquila di nero coronata del campo; nel 2º ritroncato d’azzurro e d’argento, a tre conchiglie di campo di cielo
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo o Cattaneo della Volta (Genova) Titolo: marchesi di Belforte; conti di Mallere; consignori di Carpeneto

(IT) Fasciato d'azzurro e d'argento, al palo bandato di rosso e d'argento, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero, nascente, coronata del campo
(citato in (15)) alias:
(IT) Troncato, al 1° d’oro all’aquila di nero, nascente dalla partizione, coronata del campo, al 2° d’azzurro, a due fasce d’argento, caricate di un palo di rosso, sopracaricate di tre bande d’argento
(citato in (15)) alias:
(IT) Fasciato d'azzurro e d'argento
(citato in (15)) alias:
(IT) Fasciato d'azzurro e d'argento, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero, nascente, coronata del campo
(citato in (15)) alias:
(IT) Partito, al 1° fasciato d'azzurro e d'argento, al 2° d'oro, alla banda scaccata di tre file, d'argento e di nero, con il palo bandato di rosso e d'argento, il tutto sotto un capo d'oro, carico di un'aquila di nero, nascente, coronata del campo
(citato in (15)) alias:
(IT) Partito, al 1° ripartito, al I partito, a) fasciato d'azzurro e d'argento, b) bandato di rosso e d'argento, il tutto al capo d'oro, carico di un'aquila di nero, nascente, coronata del campo, al II d'oro, alla banda scaccata di tre file, d'argento e di nero; al 2° di Giustiniani
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Ovada)

(IT) Fasciato d'azzurro e d'argento, al palo bandato d'argento e di rosso (palo De Volta) attraversante sul tutto; col capo d'oro, all'aquila rivoltata di nero e coronata d'oro, nascente dalla partizione
(citato in (31))

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Mantova) Titolo: marchesi di Morano, Ponzano

(IT) Troncato, al 1° d'azzurro, al leone nascente di rosso, cucito, al 2° bandato doppiomerlato di rosso e d'azzurro

alias:

(IT) Troncato, al 1° d'azzurro, al leone nascente di rosso, cucito, al 2° d'azzurro, a tre bande doppiomerlate di rosso, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero

alias:

(IT) Interzato in fascia, al 1° d'oro, all'aquila di nero, al 2° d'azzurro, al leone nascente, di rosso, cucito, al 3° d'azzurro, a quattro sbarre doppio merlate, di rosso
(citato in (15))

Coa fam ITA cattaneo4.jpg

Coa fam ITA cattaneo21.jpg Coa fam ITA cattaneo22.jpg

Cattaneo (Pontecurone) Titolo: baroni del S.R.I.

(IT) Troncato, al 1° d'oro, all'aquila di nero, al 2° d’oro, a tre pali di rosso
alias:
(IT) D’oro, a tre pali di rosso
alias:
(IT) Troncato, al 1° d'argento, all'aquila di nero, coronata d'oro, al 2° d’oro, a tre pali di rosso
Motto: Fides
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Cattaneo o Cattanei (Vercelli)

(IT) Bandato d'oro e d'azzurro, con il capo d'argento, carico di un'aquila di nero
Motto: Solo recognosco foetum
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (Pavia, Firenze, Milano)

(IT) aquila coronata di nero su argento - palato di oro e di rosso
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo (LOM) (Cremona) Titolo: marchesi e baroni del Sacro Romano Impero

(IT) di rosso all'aquila bicipite di nero, ciascuna testa circondata di un'aureola d'oro, caricata in cuore di uno scudo palato d'oro e di nero; col capo d'oro all'aquila di nero
(citato in BLCR)
Immagine in Blasonario Cremonese

Stemma da disegnare.svg Cattaneo Bottoni (Piacenza) Titolo: Nobile

(IT) d'azzurro alla cotissa d'oro accompagnata da 6 gigli d'argento(3 e 3) ordinati 1 e 2
(citato in (4) – Vol. II pag. 381)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo de Capitani d'Arzago

(IT) d'oro all'aquila di nero, coronata del campo, con la campagna bandata di rosso e d'oro
Cimiero: l'aquila nascente coronata d'oro (citato in (4) – Vol. II pag. 387)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo de Capitani d'Arzago

(IT) partito: nel 1º di Cattaneo de Capitani d'Arzago; nel 2º di Schenardi che è: interzato in fascia: nel 1º d'oro all'aquila di nero, coronata del campo; nel 2º d'argento al leone di rosso, assiso, appoggiante le zampe anteriori contro una trave scorciata, al naturale, posta in palo; nel 3º di azzurro a quattro sbarre di rosso
(citato in (4) – Vol. II pag. 387)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo de Capitani d'Arzago (Napoli)

(IT) castello di rosso a 4 merli laterali alla guelfa su oro aperto dello stesso cimato da - aquila di nero coronata di oro tra i merli - bandato di rosso e di argento
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo della Volta (Napoli) Titolo: principe di San Nicandro, duca di Casalmaggiore, conte di Aversa, patrizio napoletano

(IT) fasciato d’azzurro e argento al palo sopra di rosso alla croce d’argento con quattro B affrontate “Paleologo”, bandato d’argento e rosso al capo d’oro all’aquila di nero
(citato in (16))

Coa fam ITA cattaneo di proh.jpg Cattaneo di Proh (Confienza, Milano) Titoli: Conte di Proh, Nobile per il decurionato novarese

(IT) d'azzurro a tre conchiglie di argento; col capo dell'impero
Cimiero: l'aquila coronata di nero, nascente
Motto: Quod oculi vident consequorabis
(citato in (4) – Vol. II pag. 382)

Stemma da disegnare.svg Cattaneo Mallone (Genova, Novi) Titolo: nobili di Novi; conti di Pierlas

(IT) Partito, al 1° fasciato d'argento e d'azzurro (Mallone), al drago coronato e alato d'oro, con le ali caricate di due aquilotti di nero, coronati dello stesso (Cattaneo), al 2° di Cais di Pierlas
Motto: Bene mereri
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Cattani (Bologna, Modena)

(IT) troncato: nel 1º d'oro all'aquila di nero coronata di rosso; nel 2º interzato in palo d'argento, a) e c) a tre sbarre di rosso, b) a tre bande dello stesso
(citato in (4) – Vol. II pag. 388)

Stemma da disegnare.svg Cattani (Reggio Emilia, La Spezia)

(IT) d'oro a tre bande di rosso, col capo del campo, caricato di un'aquila di nero,coronata dello stesso
(citato in (4) – Vol. II pag. 388)

Stemma da disegnare.svg Cattani (Parma) Titolo: Nobile

(IT) d'argento al destrocherio reggente un'asta con bandiera a due lembi d'azzurro, caricata d'una crocetta patente di argento, il tutto attraversante tre bande di rosso
(citato in (4) – Vol. II pag. 389)

Stemma da disegnare.svg Cattani (Cortona)

(IT) Di rosso, alla croce latina d'oro sostenuta da un monte di tre cime d'argento
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Cattani (Cortona)

(IT) croce latina su monte a 3 cime di oro su rosso
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cattani (Firenze)

(IT) Di nero, al palo d'argento accostato da due stelle a otto punte dello stesso
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Cattani (Pescia)

(IT) Di rosso, al monte di sei cime accostato da due rose e accompagnato in capo da una fiasca, il tutto d'oro
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Cattania (Correggio, Reggio Emilia) Titolo: Patrizio di Reggio, Nobile di Correggio

(IT) d'azzurro al leone rampante d'oro, coronato dello stesso, accompagnato in capo da due stelle di 6 raggi d'oro
(citato in (4) – Vol. II pag. 390)

Stemma da disegnare.svg Cattarelli o Catarelli (Masserano)

(IT) Fasciato d’oro e di rosso, ogni fascia d’oro carica di quattro grappoli d’uva nera, al naturale, con il filetto di nero in palo, attraversante sul tutto, con il capo d’azzurro, carico di un’aquila di nero, cucita
alias:
(IT) Fasciato d’oro e di rosso, le prime due fasce d’oro carica di quattro grappoli d’uva nera, al naturale, la terza di due grappoli, partite da un filetto di nero posto in palo, con il capo d’azzurro, carico di un’aquila di nero, cucita
(citato in (15))

Stemma da disegnare.svg Cattarinetti-Franco (Verona)

(IT) Partito: nel 1° spaccato inclinato d'azzurro e di rosso, alla fascia inclinata in banda d'oro, attraversante sullo spaccato e caricata del motto TE DUCE in lettere di nero; l'azzurro caricato di un cervo nascente al naturale movente dalla fascia e accostato nel canton destro del capo da una stella d'oro; nel 2° inquartato: a) e d) d'oro a tre gigli male ordinati d'argento; b) e c) di rosso a due tronchi di verde, passati in croce di S.Andrea, i piedi riuniti con una catena d'oro; la croce accompagnata da tre stelle dello stesso una in capo e due nei fianchi
(citato in (14))

Stemma da disegnare.svg Catti

(IT) d'oro all'aquila bicipite spiegata di nero, membrata e rostrata d'oro, troncato scaccato di nero e d'argento, alla fascia diminuita di rosso, caricata di due merlotti d'argento posta sopra la troncatura
(citato in (5) – pag. 106)

Stemma da disegnare.svg Catti (Firenze)

(IT) Di rosso, a tre corni da caccia d'argento, legati, imboccati e guarniti d'oro, posti in fascia e ordinati l'uno sull'altro
(citato in (13))

Stemma da disegnare.svg Catti o Catta (Venezia)

(IT) 2 C in lettere gotiche una di nero su argento e l'altra di argento sul nero del troncato di argento e di nero
(citato in LEOM)

Coa fam ITA cattoli.jpg Cattoli (Faenza)

(IT) di verde, alla banda d'argento, caricata di due lepri correnti, di nero
(citato in (5) - pag. 122)
(IT) 2 lepri correnti di nero su banda di argento nel senso della banda su verde
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Cattoli (Cesena)

(IT) Gatto
(citato in (14))

Stemma da disegnare.svg Cattoli (EMI) (Cesena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLCW)
Immagine in Blasone Cesenate

Stemma Catucci.jpg Catucci (Narni)

(IT) d'azzurro al levriere, rampante d'argento, collarinato d'oro, guardante una stella di otto raggi dello stesso, posta nel canton destro dello scudo
(citato in (4) – Vol. II pag. 391)

Note

Bibliografia

'GUCA' - Dizionario araldico di P. GUELFI CAMAIANI, Milano, Editore Ulrico Hoepli, 1940

(3) - Alessandro Augusto Monti Della Corte. Armerista bresciano, camuno, benacense e di Valsabbia, Brescia, Tipolitografia Geroldi, 1974

(4) - Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI, 1928-1936

(5) - Manuale di araldica di Fabrizio DI MONTAUTO, Firenze, Edizioni Polistampa, 1999

(6) - Descrittione del Regno di Napoli di Scipione MAZZELLA, Napoli, 1586

(7) - Albo d'Oro delle famiglie nobili patrizie e illustri nel Regno di Dalmazia di Renzo de' VIDOVICH, Trieste, 2004

(8) - Armorial de J. B. RIETSTAP, et ses compléments, reperibile su molti siti tra cui [3]

(9) - Cronologia di famiglie nobili di Bologna di Pompeo Scipione DOLFI, Bologna, 1670 versione su web

(10) - Storia della nobiltà in Sardegna di Francesco Floris e Sergio Serra, Edizioni della torre, 2007

(13) - Archivio di Stato di Firenze

(14) - Sito della famiglia d'Alena

(15) - Blasonario subalpino

(16) - Il portale del sud

(17) - Nobiliario di Sicilia di Antonio Mango di Casalgerardo, 1915-1970 versione su web

(18) - Simbolico e forme del potere in antico regime: il "libro d'oro" della città di Montalto di B.G. Zenobi, 1988, p. 316.

(19) - Nobili napoletani

(20) - Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili italiane di G. DI CROLLALANZA, Pisa, presso la direzione del Giornale araldico, 1886

(21) - Gustavo Mola di Nomaglio, Dizionario araldico valsusino, Susa, Segusium - Società di Ricerche e Studi Valsusini, 2007 (prefazione di Gian Savino Pene Vidari).

(22) - Araldica cuneese di R. ALBANESE e S. COATES, Cuneo, Società per gli studi storici, archeologici ed artistici della provincia di Cuneo, 1996

(23) - Gustavo Mola di Nomaglio, 'Feudalità e blasoneria nello Stato sabaudo. La castellata di Settimo Vittone', Ivrea, Società Accademica di Storia ed Arte Canavesana, Studi e Documenti, XVI, Tipografia Ferraro, 1992.

(24) - Antonio Manno, 'Il Patriziato subalpino. Notizie di fatto storiche, genealogiche, feudali ed araldiche desunte da documenti', Firenze, Civelli, 1895-1906 per la parte edita; i volumi contenenti le lettere C-Z sono restati manoscritti e poi, dattiloscritti in più copie, sono consultabili presso alcune delle principali biblioteche torinesi (tra le quali Reale, Nazionale e Civica). Quest'opera (fondamentale sia a livello araldico sia storico per tutte le famiglie appartenenti alla nobiltà subalpina) è, dagli inizi degli anni 2000, consultabile anche on line nel sito dell'associazione Vivant e in particolare all'Url: [4]

(25) - Francesco Guasco [Gallarati di Bisio], Dizionario feudale degli antichi Stati Sardi e della Lombardia (dall’epoca carolingica ai nostri tempi, 774-1909),Pinerolo, Tipografia già Chiantore - Mascarelli, 1911 (Biblioteca della Società Storica Subalpina, voll. LIV-LVIII), 5 voll. con doppia numerazione delle pagine, singola e progressiva, per pp. compl. XVI, 2370. Consultabile anche on line: [5]

(26) - Famiglie nobili di Sicilia

(27) - Raccolta di armi gentilizie di diverse famiglie di Montefalco di F. DEGLI ABBATI, 1795

(28) - Wappen portal

(30) - Stemmario di Rutigliano

(31) - Enrico Ottonello, Gli stemmi di cittadinanza della magnifica comunità di Ovada, Ovada, Accademia Urbense, 2005

(33) - Stemmario vesuviano

(34) - Dizionario Storico Araldico dell’antico Ducato di Ferrara. Conte Ferruccio Pasini Frassoni.

(35) - Eusebio Cirri, Necrologio Fiorentino, Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale.

(47) - Trenta centurie di Armi Gentilizie raccolte e descritte da Carlo PADIGLIONE, Napoli, 1914

Template:Armoriale famiglie Italia Template:Portale