Armoriale delle famiglie italiane (Fir)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Fir.

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg Firavanti (TOS) (Firenze)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg

Firenzi (TOS) (Firenze)

(IT) D'azzurro, al monte di sei cime d'oro e al capo cucito d'Angiò
alias:
(IT) D'argento, al giglio di rosso
(citato in ASFI')

Stemma da disegnare.png Firenzuola (TOS) (Firenze)

(FR) D'argent à un tigre rampant au naturel ceint d'or et tenant une faucille
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Firidolfi (TOS) (Toscana)

Coa fam ITA firidolfi khi.jpg(DE) In Silber 1 roter Schrägbalken, im rechten Obereck belegt mit 1 sechsstrahligen goldenen Stern
(citato in KHIF')

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg

Firidolfi da Panzano (TOS) (Firenze)

(IT) D'argento, alla banda di rosso
alias:
(IT) D'argento alla banda di rosso, caricata in alto di una stella a otto punte d'oro
alias:
(IT) D'argento alla banda di rosso, caricata in alto di una speronella d'oro
(citato in ASFI')

Stemma da disegnare.png Firidolfi da Panzano (TOS) (Firenze)

(FR) D'argent à la bande de gueules (quelquefois ch d'une étoile d'or)
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Firmatura o Firmaturi (Corleone, Palermo) Titolo: nobile dei marchesi di Chiosi; marchese di Chiosi

Coa fam ITA firmatura o firmaturi mgo.jpg(IT) di azzurro, al leone d'oro, coronato dello stesso, impugnante con le zampe anteriori una chiave del secondo e la bordura di rosso caricata da quattro castelli d'oro, alternati con quattro catenacci di nero
(citato in SPRE – Vol. III pag. 191, in PRTS, in MNGO e in NBSC)
(IT) d'azzurro, con un leone coronato d'oro, tenente con le zampe una chiave dello stesso, l'ingegno verso il fianco destro dello scudo, e la bordura cucita di rosso caricata da 4 castelli d'oro merlati di tré pezzi, aperti e fìnestrati del campo, e da quattro catenacci di nero
(citato in NBSC')
(IT) leone rampante coronato di oro afferrante con le zampe anteriori una chiave dello stesso ingegno a sinistra su azzurro - bordura di rosso caricata da 4 torri di oro alternate a 4 catenacci di nero
(citato in LEOM)
Corona di marchese

Stemma da disegnare.svg Firmian (Mezzocorona (Trento)) Titoli: Barone, Conte del S. R. I.

(IT) inquartato: al 1º e 4º fasciato di rosso e d'argento di sei pezzi, le fasce rosse cariche la prima di tre crescenti, la seconda di due, la terza di uno, posti l'uno accanto all'altro, rivoltati all'ingiù e di argento; al 2º e 3º d'azzurro al corno di cervo al naturale con quattro diramazioni, portanti ciascuna una stella (6) d'oro in punta. Sul tutto: d'argento, carico di un cuscino di rosso con tre fiocchi d'oro e sostenente una corona di nobile all'antica, d'oro. Lo scudetto sormontato dalla corona di nove palle
(citato in SPRE' – Vol. III pag. 192)
(IT) corona all'antica di oro su cuscino di rosso su scudetto di argento con corona comitale di oro su - fasciato di rosso e di argento le fasce di rosso caricate da 6 lune rovesciate di argento poste 3,2,1 - corno di cervo al naturale con 4 diramazioni ciascuna portante una stella (6raggi) di oro su azzurro
(citato in LEOM)
Cimieri: a destra un cuscino scaccato d'argento e di rosso con 4 fiocchi d'oro; nel centro un drago coronato e linguato di rosso con le ali spiegate e nascente, fra due bandiere d'oro e di roso; a sinistra due corna di cervo come nello scudo

Stemma da disegnare.png Firmo (VEN) (Verona)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 315 pag. 246 posizione 1904)

Stemma da disegnare.svg Firoffini o Firuffini o Feruffini (Alessandria) Titolo: signori di Sezzè e Marengo, Castelspina; consignori di Cisterna d'Asti

(IT) Di rosso, alla banda d'oro, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero
(citato in SUBL')

Stemma da disegnare.png Firrao (LAZ) (Roma)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 316 posizione 293)

Stemma da disegnare.svg Firrao o Ferraù (Matera)

(IT) d'azzurro a tre monti d'oro accompagnati da un compasso di oro aperto e posto in capriolo scorciato, accompagnato nel capo da due stelle del medesimo
(citato in SPRE' – Vol. III pag. 192)
(IT) compasso aperto punte al basso di oro affiancato da - 2 stelle (6raggi) dello stesso su azzurro - monte a 3 cime di oro uscente dalla punta su azzurro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Firrao (CAL CAM) (Napoli, Calabria) Titolo: principe di Pietralcina, Luzzi, Sant'Agata di Calabria; duca di Jelsi; marchese di Santa Caterina; barone di Massanova, Belmonte, PaparoneSant'Agata, Mattafellone, Luzzi, Noce; patrizio di Cosenza

(IT) d'azzurro ad una vite d'oro fruttifera del medesimo posta in banda
(citato in SPRE' – Vol. III pag. 193, in PRTS e in NBNA)
(IT) vite di oro fruttata dello stesso posta in banda su azzurro
(citato in LEOM)
Cimiero: un cavallo nascente
Motto: Exprimit arae
Notizie storiche in Nobili napoletani

Stemma da disegnare.svg Firrao (CAL) (Cosenza)

(IT) Di rosso alla testa di moro al naturale coperta d'elmo cimato da una mezza luna d'argento
(citato in DALE' e in BLCL)

Stemma da disegnare.png Firrao (CAM) (Napoli)

(FR) D'azur à la bande d'argent ch d'un cep de vigne de sinople posé dans le sens de la bande
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Firrao (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 34 posizione 298)