Armoriale delle famiglie italiane (Gon)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Gon.

Stemma Casato e blasonatura
Coa fam ITA gondi.jpg

Coa fam ITA gondi2.jpg

Gondi (TOS) (Firenze)

(IT) d'oro a due mazze d'arme di ferro, legate di rosso, passate in croce di S. Andrea
(citato in SPRE – Vol. III pag. 510)
(IT) 2 mazze d'arme di ferro al naturale incrociate fioccate di rosso su oro
(citato in LEOM)
alias:
(IT) D'oro, a due mazze d'arme decussate di nero, legate di rosso
(citato in ASFI)
Coa fam ITA gondi khi.jpg(DE) In Gold 2 gekreuzte rotbebandete schwarze Streitkolben
(citato in KHIF)
Cimiero: un braccio armato di una mazza ferrata
Motto: Non sine labore

Stemma da disegnare.svg Gondi (TOS) (Firenze)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.png Gondi (TOS) (Firenze)

(FR) D'or à deux masses d'armes de sable passées en sautoir les manches en bas les poignées réunies par un lien de gueules
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Gondi (TOS) (Firenze)
Coa fam ITA gondi BNVE 314.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 314 pag. 16 posizione 2)

Stemma da disegnare.png Gondi (TOS) (Firenze)
Coa fam ITA gondi2 BNVE 314.png
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 314 pag. 72 posizione 5)

Coa fam ITA gondi3.jpg Gondi

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 3626)

Stemma da disegnare.svg Gondi (EMI) (Faenza)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in CLZI - tav. XXXXIX n. 773)

Stemma da disegnare.png Gondi (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 66 posizione 591)

Coa fam ITA gondius.jpg Gondius (TOS) (Firenze)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 7454)

Coa fam ITA gondola.jpg Gondola (Ragusa/Dubrovnik)

(IT) palato d'argento e d'azzurro, alla fascia di rosso, attraversante sul tutto
(citato in VVCH)
(FR) Palé d'argent et d'azur à la fasce de gueules brochant sur le tout
(citato in RIET)
Ornamenti: Casque couronné
Cimiero: un vol aux armes de l'écu
Lambrecchini: à dextre d'argent et d'azur à senestre d'argent et de gueules

Stemma da disegnare.svg Gondolo o Gondoli (PIE) (Peveragno, Cuneo) Titolo: conte di La Riva, S. Martino, Rivalta, Spinetta; barone di Villasco, Ruata Barac con Ruel, Gione, Civalea, Bassi Soprani

(IT) d'azzurro alla campagna mareggiata d'argento, alla gondola veneziana di oro vogante, sormontata da una stella (16) d'oro
(citato in SPRE – Vol. III pag. 513 e in SUBL)
(IT) d'azzurro alla campagna mareggiata d'argento, alla gondola veneziana di oro vogante, sormontata da una stella (16 o 11 o 5) d'oro
(citato in ARCN) (IT) gondola di oro con vogatore al naturale natante su mare dello stesso su azzurro - stella (16 raggi) di oro in alto su azzurro
(citato in LEOM)
alias:
(IT) D’azzurro, alla campagna mareggiata, d’argento, con la gondola veneziana vogante, d'oro, con il felze di rosso, sormontata da una stella (16), pure d’oro
(citato in SUBL)
Cimiero: la stella del campo
Motto: Hac duce porge viam o Hac duce perge viam - Ad portum remeo

Stemma da disegnare.svg Gonella (PIE) (Carrù, Torino) Titolo: nobili; nobili di Orvieto

(IT) interzato in fascia: al 1º d'azzurro a tre stelle d'oro, ordinate in fascia; al 2º d'argento al leone di rosso, illeopardito; al 3º d'oro a tre bande di rosso, con una fascia d'azzurro, in divisa, attraversante per il 2º e il 3º punto
(citato in SPRE – Vol. III pag. 514 e pag. 515, in DALE e in SUBL)
(IT) interzato in fascia di azzurro di argento e di oro - 3 stelle (5raggi) di oro su azzurro - leone passante di rosso su argento - 3 bande di rosso su oro - fascia in divisa di azzurro tra la 2° e 3° partizione
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.png Gonella (PIE) (Torino)

(FR) Coupé au 1 d'argent au lion passant de gueules au chef d'azur chargé de trois étoiles (6) d'or au 2 bandé de gueules et d'or au chef d'azur
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Gonella (PIE) (Torino)

(FR) Coupé d'argent au lion léopardé de gueules sur or à trois bandes de gueules à la fasce du même brochant sur le coupé Au chef de l'écu d'azur ch de trois étoiles d'or
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Gonella (EMI) (Faenza)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in CLZI - tav. LXXXII n. 1308)

Stemma da disegnare.svg Gonella Pacchiotti (LIG LOM PIE) (Carrù, Torino, Fossano, Milano, Genova) Titolo: nobili; nobili di Orvieto

(IT) partito: al 1º interzato in fascia; al 1º d'azzurro a tre stelle d'oro, ordinate in fascia; al 2º d'argento al leone di rosso, illeopardito; al 3º d'oro a tre bande di rosso, con una fascia d'azzurro, in divisa, attraversante fra il 2º e il 3º punto (Gonella); al 2º fasciato ondato d'azzurro e d'oro (Pacchiotti)
(citato in SPRE – Vol. III pag. 515 e in SUBL)
(IT) interzato in fascia di azzurro di argento e di oro - 3 stelle (5 raggi) di oro su azzurro - leone passante di rosso su argento - 3 bande di rosso su oro - fascia in divisa di azzurro tra la 2° e 3° partizione - fasciato ondato di azzurro e di oro
(citato in LEOM)
Cimiero: un ramo d'ulivo sostenente una rondine al naturale
Motto: Temporibus propriis

Coa fam ITA gonetto.jpg Gonetto o Gonnet ? o Gonet ? (PIE) (Delfinato, Torino) Titolo: signore di Lorial in Delfinato

(IT) Di rosso, allo scaglione d'oro, accompagnato (in punta) da un crescente d'argento, con il capo d'oro, carico di tre trifogli, di verde
Motto: Numquam senescit virtus
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.png Gonfalonieri (LOM) (Milanese)

(FR) De gueules à un gonfanon d'argent attaché à une lance d'or posée en barre
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Gongoli (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA gongoli blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Coa fam ITA gongora.jpg Gongora (SIC) (Messina)

Coa fam ITA gongora mgo.jpg(IT) d’azzurro, a cinque leoncini d’oro, coronati dello stesso, ordinati a decusse
(citato in MNGO)

Coa fam ITA gonnelli.jpg Gonnelli (TOS) (Firenze)

(IT) D'azzurro, al gallo fermo di nero, crestato e barbato di rosso, addestrato da un giglio d'argento
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Gonnet

(IT) troncato di rosso e d'azzurro, alla fascia d'argento sulla partizione: sopra, al leone d'oro seduto sul lembo della fascia; sotto, a tre stelle d'oro, 2, 1
(citato in SPRE – Vol. II pag. 587)

Coa fam ITA gonneto.jpg Gonneto (PIE) (Torino)

(IT) D'oro, alla fascia di rosso, carica di tre leoncini del secondo, con il capo d'azzurro, carico di tre speronelle d'argento, ordinate in fascia
Motto: Nesci labi virtus
(citato in SUBL)

Coa fam ITA gontar.jpg Gontar (AOS) (Val d'Aosta) Titolo: consignori di Châtellargent

(IT) D'argento, alla campagna di rosso, dentata di cinque pezzi
(citato in SUBL)

Coa fam ITA gonteri.jpg Gonteri (PIE) (Francia, Torino) Titolo: marchesi di Cavaglià; conti di Albugnano, Faule, Gorrino, Montegrosso, Ormea; signori di Rivarotta, S. Albano; consignori di Cocconato

(IT) D'azzurro, a tre stelle ordinate in banda, accostate da due bande, il tutto d'oro
(citato in SUBL)

Coa fam ITA gonzaga.jpg

Coa fam ITA gonzaga2.jpg Coa fam ITA gonzaga3.jpg Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg Stemma da disegnare.svg

Gonzaga Titolo: marchesi, poi duchi di Monferrato; marchesi di Bianzè, Borgo San Martino, Fontanetto, Fontanile, Fubine, Incisa, Mombaruzzo, Morbello, Occimiano, Palazzolo, Pomaro, San Salvatore Monferrato, Tricerro; conti di Castagnole Monferrato, Odalengo Piccolo; signori di Cassinasco, Pontecurone, San Giorgio, Viguzzolo; consignori di Castelnuovo Belbo

(IT) Fasciato d'oro e di nero
alias:
(IT) Inquartato, al 1° e 4°, di rosso, al leone d'argento, coronato d'oro, con la coda doppia, decussata e ridecussata (Boemia); al 2° e 3° fasciato d'oro e di nero
alias:
(IT) D'argento, alla croce patente di rosso, accantonata da quattro aquile, di nero, affrontate a due a due; sul tutto uno scudetto inquartato, al 1° e 4°, di rosso, al leone d'argento, coronato d'oro, con la coda doppia, decussata e ridecussata; al 2° e 3° fasciato d'oro e di nero
alias:
(IT) D'argento, alla croce patente di rosso, accantonata da quattro aquile, di nero, affrontate a due a due; sul tutto uno scudetto partito di due e troncato di due: al 1° dell'Impero d'Oriente, al 2° di Boemia, al 3° di Gonzaga, al 4° di Gerusalemme, al 5° d'Aragona, al 6° di Monferrato, al 7° di Sassonia, all'8° di Bar, al 9° di Costantinopoli
alias:
(IT) D'argento, alla croce patente di rosso, accantonata da quattro aquile, di nero, affrontate a due a due; sul tutto uno scudetto partito di due e troncato di due: al 1° dell'Impero d'Oriente, al 2° di Boemia, al 3° di Gonzaga, al 4° di Gerusalemme, al 5° d'Aragona, al 6° di Monferrato, al 7° di Sassonia, all'8° di Bar, al 9° di Costantinopoli; nel punto d'onore, di rosso, alla fascia d'argento (Austria), timbrato da corona arciducale
alias:
(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata) (Gonzaga Nevers)
alias:
(IT) Inquartato, al I e IV Gonzaga di Mantova; al II e nel III troncato, il primo partito di tre, il secondo di due, che dà sette quarti, al 1° di Clèves; al 2° di La Marck; al 3° di Artois; al 4° di Brabante; al 5° di Borgogna-Nevers; al 6° di Rethel; al 7° d' Albret d'Orval; sul tutto d'Alençon (Gonzaga Nevers)
(citato in SUBL)

Coa fam ITA gonzaga8.jpg

Coa fam ITA gonzaga3.jpg

Template:Vedi anche

Gonzaga (LOM) (Mantova) (arma dal 1389 al 1391)
(IT) inquartato: nel primo e nel quarto d'argento, alla biscia ondeggiante in palo d'azzurro, coronata d'oro, ingolante un fanciullo di carnagione; nel secondo e nel terzo fasciato d'oro e di nero
(FR) écartelé, au premier et au quatrième d'argent au serpent d'azur ondoyant en pal couronné d'or engloutissant un enfant de carnation, au deuxième et au troisième fascé d'or et de sable
(EN) quarterly, first and fourth Argent with a swaying snake Azure in pale swallowing a child Carnation, second and third Barry Gold and Sable
Gonzaga (Mantova) (arma dal 1432)
(IT) d'argento, alla croce patente di rosso, accantonata da quattro aquile affrontate di nero; sul tutto inquartato di Boemia e di Gonzaga
(FR) d'argent, à la croix pattée de gueules cantonnée de quatre aigles de sable au vol abaissé; sur le tout écartelé, au premier et au quatrième de gueules au lion à la queue fourchée d'argent armé et lampassé d'or, couronné et colleté du même, au deuxième et au troisième fascés d'or et de sable
(EN) Argent, a cross pattée Gules cantoned with four eagles Sable inverted of wings; over all, quaterly, first and fourth Gules with a queue fourchy lion Argent armed, langued, crowned and collared Or, second and third barry Or and Sable
(citato in CROL – pag. 44, in MONT - pag. 161 e in DALE)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga Titoli: Principi di Molfetta

(IT) una croce rossa posta in campo d'argento, e ne' suoi quattro lati con quattro Aquile nere. In mezzo poi della Croce, è un picciolo scudo inquartato che è un leone rampante d'oro in campo rosso, l'altro quarto due fasce d'oro in campo nero
(citato in MZZL – pag. 382 e in DALE)

Stemma da disegnare.svg

Coa fam ITA gonzaga24.jpg Coa fam ITA gonzaga24a.jpg

Gonzaga (LAZ LOM VEN) (Roma, Vicenza, Monte Berico, Bergamo, Villa Grisonno (Montano di Como))

(IT) d'argento alla croce patente di rosso, accantonata da quattro aquile spiegate di nero, affrontate due a due. Sul tutto: inquartato nel 1º e 4º di rosso al leone di argento coronato d'oro (Lombardia); nel 2º e 3º fasciato d'oro e di nero (Gonzaga)
(citato in SPRE – Vol. III pag. 515)
(IT) leone rampante di argento coronato di oro su rosso - fasciato di oro e di nero tutto su scudetto su - croce patente di rosso accantonata da - 4 aquile di nero affrontate a 2 a 2 in alto e in basso su argento
(citato in LEOM)
alias:
(IT) (grande arma della casa) inquartato: nel I e IV d'argento, alla croce patente di rosso, accantonata da quattro aquile spiegate di nero, affrontate due a due; sul tutto partito di due e troncato di due, che dà nove quarti: nel 1º di rosso, all'aquila bicipite spiegata e coronata d'oro; nel 2º di rosso, al leone d'argento coronato d'oro; nel 3º d'oro, a tre fasce di nero; nel 4º di rosso alla croce d'oro accantonata da quattro B greche dello stesso; nel 5º d'oro a quattro pali di rosso; nel 6º d'argento al capo di rosso; nel 7º fasciato d'oro e di nero di otto pezzi al crancelino di verde attraversante; nell'8º d'azzurro a due barbi addossati d'oro, accantonati da quattro crocette d'argento; nel 9º d'argento alla croce potenziata d'oro, accantonata da quattro crocette dello stesso. Nel IIº e IIIº troncato: il 1º partito di tre, il 2º di due, che dà in tutto sette quarti: nel 1º di rosso, al raggio di carbonchio gigliato d'oro, caricato nel cuore da un carbonchio d'argento; nel 2º d'oro alla fascia scaccata d'argento e di rosso di tre file; nel 3º seminato di Francia, al lambello di quattro pendenti di rosso;nel 4º di nero al leone d'oro; nel 5º seminato di Francia, alla bordura composta d'argento e di rosso; nel 6º di rosso a tre nastri d'oro disposti due e uno; nel 7º contro inquartato di Francia e di rosso, alla bordura d'argento. Sul tutto alla grande inquartatura: seminato di Francia alla bordura di rosso caricata di dieci bisanti d'oro
(citato in SPRE – Vol. III pag. 515)
(IT) grande arme della casa
(citato in LEOM)
Ornamenti: il manto. La corona chiusa col motto: Olympos, in lettere greche, scritto entro il cerchio. Nel manto scarlatto l'arma della grande Casa porta le collane dei Grandi Ordini del Toson d'Oro e del Redentore
Cimiero: il monte Olimpo
Motto: Fides
Divisa: un monte caricato da un altare con la leggenda: Fides
Supporti: un'aquila nera e un cigno d'argento collarinato d'oro

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (LAZ LOM VEN) (Roma, Vicenza, Bergamo)

(IT) leone rampante di argento coronato di oro coda bifida collarinato di oro su rosso - 3 fasce di nero su oro su scudetto su - croce patente di rosso accantonata da 4 aquile di nero su argento affrontate a coppia
(citato in LEOM)

Coa fam ITA gonzaga3.jpg

Coa fam ITA gonzaga10.jpg

Gonzaga (TOS) (Firenze, Siena)

(IT) D'argento, alla croce patente di rosso accantonata da quattro aquilotti di nero, coronati d'oro; sul tutto inquartato: nel 1º e 4º di rosso, al leone d'argento coronato d'oro; nel 2º e 3º fasciato di sei pezzi d'oro e di nero
alias:
(IT) D'argento, alla croce patente di rosso accantonata da quattro aquilotti di nero, coronati d'oro; sul tutto inquartato: nel 1º e 4º di rosso, al leone d'argento coronato d'oro; nel 2º e 3º fasciato di sei pezzi d'oro e di nero, con sul tutto d'argento, alla fascia di rosso
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.png Gonzaga (TOS) (Siena)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 314 pag. 99 posizione 2)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (MOL) (Campobasso)

(IT) D'argento alla croce di rosso, accompagnata a ciascuno dei 4 lati da un'aquila di nero. Sul tutto uno scudetto inquartato: nel 1° e 4° di rosso al leone rampante d'oro; nel 2° e 3° al campo di nero con due fasce d'oro
(citato in DALE)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (MOL) (Campobasso, Agnone)

Coa fam ITA gonzaga fval.png(IT) croce patente di rosso in campo d'argento con i quattro cantoni all'aquila spiegata di nero e coronata del medesimo. Sul tutto uno scudo inquartato, l'un quarto di rosso caricato di un leone rampante di oro, l'altro fasciato di oro e di nero
(citato in FVAL)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (PUG) (Molfetta)

(IT) inquartato, nel 1° di rosso al leone d'argento, la coda biforcata e decussata due volte, coronato, armato, lampassato e collarinato d'oro (Boemia); nel 2° fasciato d'oro e di nero (Gonzaga antico); nel 3° controinquartato, in A di rosso al liocorno d'argento inalberato, in B di rosso alla corona d'oro, in C di rosso a tre fasce di verde, alla banda d'argento attraversante, in D bandato di vajo e di verde (Borromeo); nel 4° controinquartato, in A e in D di rosso alla stella di 16 raggi d'oro, in B e C d'oro al corno da caccia d'azzurro, legato e guarnito di rosso (del Balzo); sul tutto, in cuore, uno scudetto d'argento all'aquila spiegata di nero, rostrata, armata, membrata e linguata di rosso (Gonzaga moderno)
Motto: Fides
(citato in [1])

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (SIC) (Messina)

Coa fam ITA gonzaga24 mgo.jpg(IT) d’argento alla croce patente di rosso, cantonata da quattro aquilotti spiegati di nero, imbeccati e membrati di rosso, i due a destra con la testa rivolta; e sopra il tutto inquartato: il 1° e 4° di rosso al leone d’oro, il 2° e 3° d’oro a tre fasce di nero
(citato in MNGO)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (CAM) (Napoletano)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in NBNA)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (EMI) (Cesena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLCW)
Immagine in Blasone Cesenate

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5289)

Stemma da disegnare.png

Stemma da disegnare.png

Gonzaga

(FR) Armes anc Fascé d'or et de sable de huit pièces
(citato in RIET)
alias:
(FR) Armes anc D'or à trois fasces de sable
(citato in RIET)
alias:
(FR) Armes mod D'argent à une croix pattée de gueules cantonnée de quatre aigles de sable becquées et membrées de gueules Sur le tout écartelé aux 1 et 4 de gueules au lion d'or couronné du même (Lombardie) aux 2 et 3 fascé d'or et de sable de huit pièces (Gonzaga)
(citato in RIET)
Ornamenti: Casque couronné
Cimiero: une montagne sommée d'un autel

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (LOM) (Mantova)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5403)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (LOM) (Mantova)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5562)

Coa fam ITA gonzaga18.jpg Gonzaga (PIE) Titolo: signori del Monferrato

(IT) (fasciato d'oro e di nero di dieci pezzi, al crancelino di verde posto in banda, attraversante)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 437)

Coa fam ITA gonzaga19.jpg Gonzaga (PIE) Titolo: signori di Monferato

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2849)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5287)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5285)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5283)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5275)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5339)

Coa fam ITA gonzaga23.jpg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5271)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5296)

Coa fam ITA gonzaga22.jpg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5270)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5268)

Coa fam ITA gonzaga23.jpg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5273)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5297)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5299)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5300)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5302)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5307)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5316)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5289)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5050)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga Titolo: duca di Guastalla

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2713)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga Titolo: duca di Mantova

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2706)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga (LOM) (Mantova)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 2697)

Coa fam ITA gonzaga25.jpg Gonzaga
Stemma da disegnare.png Gonzaga (CAM) (Napoli)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.png Gonzaga (xxx) (xxx)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 317 pag. 79 posizione 710)

Stemma da disegnare.svg Gonzaga-Nevers (LOM) (Mantova)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5602)

Coa fam ITA gonzagha.jpg Gonzagha (LAZ) (Roma)

Coa fam ITA gonzhaga glmb.jpg(IT) d'argento, alla croce patente di rosso, accantonata da quattro aquilotti spiegati di nero, rostrati, membrati e coronati d'oro, affrontati due a due. Sul tutto inquartato: nel primo e quarto di rosso, al leone d'oro, coronato dello stesso; nel secondo e terzo d'oro, a due fasce di nero
(citato in GLMB n. 341)

Stemma da disegnare.svg Gonzaghi

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 359)

Stemma da disegnare.svg Gonzaghi

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 348)

Stemma da disegnare.svg Gonzaghi (LOM VEN) (Mantova, Padova, Venezia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5946)

Coa fam ITA gonzaghi4.jpg Gonzaghi (LOM VEN) (Mantova, Padova, Venezia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5944)

Stemma da disegnare.svg Gonzaghi (LOM VEN) (Mantova, Padova, Venezia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id. 5945)

Stemma da disegnare.png Gonzague (Nivernese) Titolo: duca di Mantova, duca di Nemours, duca di Nevers

(FR) Écartelé aux I et IV de Mantoue qui est d'argent à la croix de gueules cantonnée de quatre aigles de sable becquées et membrées de gueules sur le tout coupé de deux traits parti de deux autres qui font neuf quartiers au 1 de gueules à l'aigle éployée d'or surmontée d'une couronne du même au 2 de gueules au lion d'or armé et lampassé de sable (Lombardie) au 3 fascé d'or et de sable (Gonzague) au 4 de gueules à la croix d'or cantonnée de quatre B du même adossés deux à deux au 5 d'or à quatre pals de gueules (Aragon) au 6 d'argent au chef de gueules (Montferrat) au 7 burelé d'or et de sable au crancelin de sinople brochant en bande (Saxe) au 8 de gueules à deux bars adossés d'or allumés d'argent brochant sur un semé de croix recroisettées au pied fiché d'or au 9 d'argent à une croix de Jérusalem d'or aux II et III coupé au I reparti a) parti de gueules à une escarboucle de huit rais d'or (Clèves) et d'or à la fasce échiquetée d'argent et de gueules de trois tires (de la Marck) au b) parti d'azur semé de fleurs-de-lis d'or au lambel de quatre pendants de gueules en chef (Artois) et de sable au lion (Brabant) au 2 tiercé en pal a) d'azur semé de fleurs-de-lis d'or à la bordure componnée d'argent et de gueules (Bourgogne moderne) b) de gueules à trois têtes de râteaux endentées de sis pièces d'or c) écartelé d'azur à trois fleurs-de-lis d'or et de gueules à la bordure engreslée d'argent (Albert) Sur le tout de l'écu d'azur à trois fleurs-de-lis d'or à la bordure de gueules chargée de huit besants d'argent (Alençon)
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Gonzales o Consales o Conzales (SIC) (Sicilia)

Coa fam ITA gonzales mgo.jpg(IT) d’azzurro, al braccio armato movente dal fianco sinistro dello scudo, impugnante una spada d’argento, posta in palo
(citato in MNGO)

Stemma da disegnare.svg Gonzales del Castillo y Angulo (CAM) (Napoli)

(IT) partito: nel 1º di rosso alla sbarra d'argento accostata da due destrocheri tenenti ciascuno una spada nuda del medesimo; nel 2º d'azzurro al castello merlato d'argento, finestrato di nero, piantato sulla campagna erbosa, accostato alla porta da un cane al naturale e da un guerriero armato di alabarda, ed un altro guerriero sugli spalti con elmo insanguinato e tenente nella destra una spada nuda d'argento
(citato in SPRE – Vol. III pag. 519)
(IT) sbarra di argento su rosso - 2 braccia armate di argento recise ognuna tenente con la mano di carnagione una spada posta in palo dello stesso su rosso poste in banda - castello a 2 palchi di argento aperto e finestrato di nero su terrazzo di verde su azzurro - cane passante al naturale attraversante la porta - guerriero armato di alabrada in maestà al naturale sulla destra del castello - uno simile uscente dal primo palco con spada in destra tutto su azzurro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Gonzales del Castillo y Angulo (CAM) (Napoli)

(IT) banda di argento su rosso - 2 destri armati recisi uno in alto a destra uno in basso a sinistra al naturale afferranti con la mano di carnagione una spada ciascuno in sbarra su rosso - torre di argento (3palchi) chiusa di oro su terrazzo di verde - guerriero rivolto al naturale passante armato di alabarda - guerriero simile uscente affacciato alla finestra dell'ultimo palco con spada in destra - cane passante davanti alla porta al naturale su azzurro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.png Gonzatti (VEN) (Vicenza)

(FR) Coupé au 1 d'azur à une comète d'or en chef et deux étoiles du même en pointe au 2 de sinople à trois pattes de lion d'or rangées en fasce les ongles en bas A la fasce d'or brochant sur le coupé
(citato in RIET)