Armoriale delle famiglie italiane (Pot)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Pot.

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg Potenti (TOS) (Volterra)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in STBV - immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Stemma da disegnare.svg Potenza (CAM) (Napoli) Titolo: marchese, nobile dei marchesi

(IT) partito: 1° d’azzurro alla mano di carnagione in palo al polso un’aquila di nero, 2° d’azzurro al monte di tre cime d’oro sostenenti un leone al naturale coronato all’antica di tre stelle il tutto d’oro
(citato in PRTS)

Stemma da disegnare.svg Potenza (CAM) (Napoli)

(IT) mano destra pendente di carnagione appalmata cimata da - aquila di nero tutto su azzurro - 3 monti al naturale di oro uscenti dalla punta sostenenti - un leone rampante al naturale coronato di oro accompagnato da - 3 stelle (6raggi) dello stesso poste 1,2 in capo su azzurro
(citato in LEOM)

Coa fam ITA potenza.jpg Potenza (LAZ) (Viterbo)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(immagine dello Stemmario reale di Baviera)

Arma ignota.jpg Potenzano (SIC) (Sicilia)

(IT) (arma ignota)
(citato in MNGO)

Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg

Potenziani (LAZ) (Roma)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(Immagine nell'Archivio Storico Capitolino)
alias:
(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)
Motto: ‘’Noli me tangere’’ e Lasciami e prendo il volo

Coa fam ITA potenziani.jpg Potenziani (LAZ) (Rieti, Roma) Titolo: nobile romano

(IT) partito nel 1 di azzurro a quattro monti allineati in punta di verde sormontati da una torre di tre piani al naturale accompagnata in capo da una stella di tre raggi d'oro, nel 2 di rosso al sinistrocherio armato tenente nella mano di carnagione una penna da scrivere al naturale posta in palo
(citato in PMLO – Vol. II pag. 99)

Coa fam ITA potenziani2.jpg Potenziani (LAZ) (Roma, Rieti)

(IT) partito; nel 1° d’azzurro, a quattro monti allineati di verde, sormontati da una torre di tre piani al naturale, accompagnata in capo da una stella di sei raggi d’oro; nel 2° di rosso, al sinistrocherio armato al naturale, tenente colla mano di carnagione una penna da scrivere al naturale posta in palo
(citato in CROD)
Motto: ‘’Noli me tangere’’

Coa fam ITA potenziani3.jpg Potenziani (LAZ) (Roma)

(IT) partito nel 1° d'azzurro alla torre d'argento posta sopra un monte di tre cime di verde, accompagnata in capo da una stella d'oro. Nel 2° di rosso al destrocherio di carnagione, uscente dal fianco sinistro e tenente una penna (d'oca ?) d'oro
(citato in AMAY Vol. II pag. 152)

Coa fam ITA potenziani.jpg Potenziani (LAZ) (Rieti) Titolo: principe

(IT) partito; nel 1° d'azzurro a quattro monti allineati in punta di verde sormontati da una torre al naturale di tre piani accompagnata in capo da una stella di tre raggi d'oro; nel 2° di rosso al sinistrocherio armato tenente colla mano di carnagione una penna da scrivere al naturale posta in palo
(citato in PMLR - VII dispensa)

Coa fam ITA poterat.jpg Poterat (LOM) (Grecia, Croazia, Milanese, Champagne, Normandia) Titolo: conte dell'I. A., conte del S. R. I.

(IT) (interzato in fascia d'argento, di rosso e di nero)
(FR) Tiercé en fasce d'argent de gueules et de sable
(citato in RIET)
Ornamenti: Casque couronné
Cimiero: un chapeau piramidal sommé d'une boule et accosté de deux proboscides le tout tiercé en fasce d'argent de gueules et de sable
Lambrecchini: d'argent de gueules et de sable

Stemma da disegnare.png Potesta (LAZ) (Roma)
(IT) xxx

(citato in BNVE ms. 316 posizione 285)

Coa fam ITA potiri.jpg Potiri
Stemma da disegnare.svg

Stemma da disegnare.svg

Pottino (SIC) (Petralia Soprana, Palermo) Titolo: marchese di Eschifaldo, barone di Capuano, di Raulica, di Cacchiamo, di Buongiorno, di Camporotondo, della Celsa, di Terranova, marchese di Irosa, Eschifaldo; cavaliere, don, nobile dei marchesi, nobile dei baroni

(IT) partito a destra 1° di rosso al levriere d’oro ritto, 2° d’azzurro al castello d’argento, nel 3° d’azzurro all’albero nodrito sopra una pianura di verde al naturale, 4° di rosso al serpente d’oro in cerchio (Pottino) a sinistra troncato di rosso e d’argento 1° di tre stelle d’argento, 2° tre ferri di lancia al naturale legati di rosso con la terza d’oro (De Marco Irosa)
(citato in PRTS)
(IT) partito: a destra inquartato: al primo di rosso al levriere d’oro ritto; al secondo d’azzurro, al castello di una torre d’argento; al terzo d’azzurro, all’albero nodrito sopra un ristretto di pianura erbosa, il tutto al naturale; al quarto, di rosso, al serpe d’oro nodoso in cerchio (Pottino); a sinistra troncato di rosso e d’argento, il primo a tre stelle d’argento male ordinate; il secondo a tre ferri di lancia al naturale, accompagnati e legati di rosso; colla terza d’oro in fascia sulla partizione (De Marco) (ramo Pottino d’Irosa)
(citato in MNGO e in NBSC)
(IT) cane levriere di oro rampante su rosso - torre a 2 palchi di argento su azzurro - albero nodrito su terrazzo uscente dalla punta tutto al naturale su azzurro - serpente di oro attorcigliato in cerchio su rosso - 3 fasce di oro su troncato di rosso e di argento - 3 stelle (5 raggi) poste 1,2 di argento su rosso - 3 lance al naturale poste a doppio ventaglio legate di rosso su argento
(citato in LEOM)
alias:
(IT) partito a destra (Pottino) 1° di rosso al serpe d’oro attorcigliato a forma di P, 2° d’azzurro alla fontana al naturale zampillante sostenuta a destra da un leone d’oro, sormontato a destra da un sole d’oro e a sinistra di un braccio armato di una spada (Sgadari) troncato d’argento all’aquila di nero, d’azzurro al sole d’oro accompagnato da due stelle dello stesso (Bongiorno)
(citato in PRTS)
Coa fam ITA pottino mgo.jpg(IT) Partito: al primo di rosso, al serpe d’oro, attorcigliato in forma P (Pottino); al secondo d’azzurro, alla fontana al naturale zampillante, uscente dalla punta dello scudo, sostenuta a destra da un leoncino d’oro, rivoltato; sormontato a destra da un sole d’oro, a sinistra da un braccio armato d’argento, colla spada in mano (Spadari) (ramo barone Pottino d'Eschifaldo)
(citato in MNGO e in NBSC)
(IT) serpente di oro attorcigliato a forma di lettera P maiuscola su rosso - leone rampante rivolto di oro verso una fontana al naturale zampillante verso di lui dello stesso - in alto braccio destro armato uscente da destra di argento tenente con la mano di carnagione un spada in palo accompagnato in alto a sinistra da un sole di oro tutto su azzurro - aquila di nero su argento - sole raggiante di oro affiancato da - 2 stelle (6 raggi) dello stesso su azzurro
(citato in LEOM)