Armoriale delle famiglie italiane (Sec)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Sec.

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg Secadenari

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.4343)

Arma ignota.jpg Secapepe o Siccapiperis (PIE) (Dronero) Titolo: consignori di Villarfocchiardo

(IT) (arma ignota)
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Seccadenari (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA seccadenari dlf.jpg(IT) d'oro, alla sega concava d'azzurro, caricata di sette bisanti d'oro sostenenti le sette punte d'argento; al capo d'Angiò
(citato in DOLF – pag. 681)

Stemma da disegnare.png Seccadenari (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA seccadenari blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.svg Seccamani Mazzoli (LOM) (Brescia)

(IT) braccio destro uscente da sinistra vestito di azzurro afferrante con la mano di carnagione 3 spighe al naturale sormontate a destra da - un sole raggiante di rosso tutto su argento
(citato in LEOM)

Coa fam ITA di giunta.jpg Seccamerenda (TOS) (Pisa)

(IT) Di rosso, al semivolo abbassato d'argento
(citato in ASFI)

Arma ignota.jpg Secchi (PIE) (Savigliano) Titolo: conti di Burdignin; consignori di Altessino, Prunetto, Scaletta

(IT) (arma ignota)
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Secchi

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.4167)

Stemma da disegnare.svg Secchiari (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.1167)

Stemma da disegnare.svg Secchiari (EMI) (Reggio Emilia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.4169)

Stemma da disegnare.svg Secchiari (EMI) (Reggio Emilia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.4168)

Stemma da disegnare.svg Secchiari (EMI) (Reggio Emilia)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.4166)

Stemma da disegnare.svg Secchioni (TOS) (Firenze)

(IT) D'azzurro, allo scaglione d'argento, caricato di due secchie contrapposte nel senso della pezza, e accompagnato da due stelle a otto punte, 1.1
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.png Secco (LOM) (Milano)

(FR) D'argent au lion de gueules couronné d'or tenant une épée d'argent garnie d'or à la bande d'azur ch de trois roses du champ et brochant sur le lion
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.png Secco (VEN) (Verona)

(FR) De gueules à la bande d'argent
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Seccoborelli

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.2866)

Stemma da disegnare.png Secco-Comneno (LOM) (Milano) Titolo: conte

(FR) Parti au 1 d'argent au lion de gueules couronné d'or tenant une épée d'argent garnie d'or à la bande d'azur ch de trois roses du champ et brochant sur le lion (Secco) au 2 d'or à l'aigle éployée de sable portant sur son estomac un écusson d'argent à la fasce de gueules chargée d'une épée d'argent garnie d'or posée en fasce la pointe à senestre la fasce acc de trois cloches d'azur (Comneno)
(citato in RIET)
Ornamenti: Deux casques couronnés
Cimiero: 1° le lion du 1 issant et contourné (moins la bande)
Lambrecchini: d'argent et de gueules
Cimiero: 2° un demi-vol de sable ch de l'écusson du 2
Lambrecchini: d'or et de sable

Stemma da disegnare.svg Secco d'Aragona (LOM) (Erbusco)

(IT) troncato in alto : gigliato di Francia - croce di Gerusalemme - 3 fasce di rosso su argento - 4 pali di rosso su oro (D'Aragona) - in basso: 3 rose di argento su banda di azzurro su - leone rampante di rosso coronato di oro avente in destra una spada posta in palo di argento su argento
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Secco d'Aragona (LOM) (Milano)

(IT) 3 rose di argento su banda di azzurro su - leone rampante di rosso coronato di oro avente in destra una spada posta in palo di argento su scudetto di argento su - partito di fasciato di argento e di rosso (8pezzi) e di gigliato di Francia - partito della croce di Gerusalemme e di 4 pali di rosso su oro (D'Aragona) - 3 fasce di rosso su argento - cavaliere armato di tutte pezze col pennacchio di rosso tenente una lancia banderuolata tutto al naturale su argento
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Secco d'Aragona (LOM) (Milano, Erbusco)

(IT) 3 rose di argento su banda di azzurro su - leone rampante di rosso coronato di oro avente in destra una spada posta in palo di argento su argento
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.png Secco d'Aragona

(FR) Coupé d'un trait parti de trois autres qui font huit quartiers aux 1 et 8 fascé d'argent et de gueules aux 2 et 7 d'azur semé de fleurs-de-lis d'or aux 3 et 6 d'argent à la croix de Jérusalem d'or aux 4 et 5 d'or à quatre pals de gueules Sur le tout d'argent au lion de gueules couronné d'or à la bande d'azur brochant sur le lion et chargée de trois roses d'argent
(citato in RIET)

Stemma da disegnare.svg Secco Suardo (LOM) (Bergamo) Titolo: consignori di Moasca

(IT) Inquartato, al 1° e 4° di rosso, al leone d'argento, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero, coronata, del campo, al 2° e 3° d'argento, al leone di rosso, impugnante con la branca anteriore destra una spada d'argento, alta, con la banda d’azzurro, carica di tre rose d’argento, attraversante
alias:
(IT) D'argento, al leone di rosso, impugnante con la branca anteriore destra una spada d'argento, alta, con la banda d’azzurro, carica di tre rose d'oro, attraversante
(citato in SUBL)

Stemma da disegnare.svg Secco Suardo o Suardi (LOM) (Bergamo, Milano, Lurano)

(IT) 2 aquile di nero affrontate alla tedesca su oro - 2 leopardi affrontati alla tedesca di argento con zampa criniera e coda di oro su rosso - 3 rose di argento su banda e sbarra di azzurro su - 2 leoni controrampanti alla tedesca di rosso aventi nella zampa destra una spada in palo di argento su argento
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Sechi (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.1165)

Stemma da disegnare.svg Sechiari (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.1166)

Stemma da disegnare.svg Sechiari (EMI) (Modena, Ferrara)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.1164)

Stemma da disegnare.svg Sechiari (EMI) (Modena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in UNFE)
Immagine nella Biblioteca Estense Universitaria (id.1860)

Arma ignota.jpg Secondo (PUG) (Lucera) Titolo: nobili di Lucera

(IT) (arma ignota)
(citato in PRTS)

Stemma da disegnare.svg Secreti (LAZ MAR) (Monterubbiano, Roma)

(IT) tagliato d'azzurro e d'argento, al leone al naturale, lampassato di rosso, attraversante e sormontato da tre stelle di sei raggi d'oro ordinate in fascia nel capo; alla banda diminuita di rosso
(Immagine nella Raccolta stemmi Trippini)

Stemma da disegnare.svg Secreti (MAR) (Marche)

(IT) banda di oro su - leone rampante al naturale su azzurro - 3 stelle (6raggi) di oro poste in fascia in alto su azzurro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Sectis (CAL) (Tropea)

(LA) campum aureum Aquilam nigram supra fasciam et duas stellas et alias fascias cum stella
(citato in BLCL)
Immagine e notizie storiche in Tropea Magazine

Coa fam ITA secusio.jpg Secusio (SIC) (Caltagirone, Messina) Titolo: principe di S. Flavia

Coa fam ITA segusio mgo.jpg(IT) d’azzurro, a due fasce d’oro, accompagnate nel capo e nella punta da due stelle e nel cuore da un S maiuscolo; il tutto dello stesso
(citato in MNGO)
(IT) d'azzurro, con due fasce accompagnate da un S posto in abisso, e da due stelle poste una al capo, ed una nella punta il tutto d'oro
(citato in NBSC)
Corona di principe