Armoriale delle famiglie italiane (Toz)

Da Armoriale.

torna indietro

In araldica, un armoriale è una raccolta di armi o stemmi. Questa voce raccoglie stemmi portati da famiglie italiane il cui cognome inizia per Toz.

Stemma Casato e blasonatura
Stemma da disegnare.svg Tozzelli (TOS) (Toscana)

Coa fam ITA tozzelli khi.jpg(DE) In Blau 3 waagerecht gelegte silberne Fische pfahlweise
(citato in KHIF)

Stemma da disegnare.svg Tozzelli o Tozzelli del Lion Nero (TOS) (Toscana)

Coa fam ITA tozzelli2 khi.jpg(DE) In Blau 3 waagerecht gelegte goldene Fische pfahlweise
(citato in KHIF)

Stemma da disegnare.svg Tozzetti del Lion d'Oro (TOS) (Firenze)

(IT) D'oro, al destrocherio di carnagione, armato al naturale, impugnante tre chiodi dello stesso
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Tozzi (TOS) (Firenze)

(IT) D'oro, all'orso levato al naturale, e alla banda diminuita attraversante di rosso
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Tozzi (TOS) (Toscana)

Coa fam ITA tozzi khi.jpg(DE) In Blau 1 silberner Löwe, überdeckt von 1 roten, der Figur nach mit 3 silbernen Kneifzangen belegten Schrägbalken
(citato in KHIF)

Stemma da disegnare.svg Tozzi o Tozzi del Lion Nero (TOS) (Toscana)

Coa fam ITA tozzi2 khi.jpg(DE) In Gold 1 silberner Löwe, überdeckt von 1 roten Schrägbalken
(citato in KHIF)

Stemma da disegnare.svg Tozzi o Tozzi del Leon d'Oro (TOS) (Toscana)

Coa fam ITA tozzi3 khi.jpg(DE) In Blau 1 goldener Löwe, überdeckt von 1 roten Balken
(citato in KHIF)

Stemma da disegnare.svg Tozzi (LAZ) (Viterbo)

(IT) d'azzurro, al cane bracco d'argento, collarinato di nero, rivoltato, tenente in bocca un tozzo di pane, passante sopra una campagna, il tutto al naturale
(citato in NBVT pag. 172)

Stemma da disegnare.svg Tozzi (LAZ) (Viterbo)

(IT) d'azzurro, ad un cane bracco d'argento, collarinato di nero, tenente in bocca un tozzo di pane al naturale, rivoltato e passante sopra una campagna pure al naturale
(citato in CROD)

Stemma da disegnare.svg Tozzi (LAZ) Titolo: nobile di Toscanella

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in PMLR - VII dispensa)

Stemma da disegnare.svg Tozzi (EMI) (Faenza)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in CLZI - tav. LXXIV n. 1170)

Stemma da disegnare.png Tozzi (EMI) (Bologna)

Coa fam ITA tozzi blbo.png(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLBO)

Stemma da disegnare.svg Tozzi Condivi (MAR) (Ripatransone, Alessandria d'Egitto, San Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno)

(IT) cane rampante di argento tenente con le zampe anteriori un tozzo di pane al naturale posto su monte a 3 cime di oro uscente dalla punta su azzurro - 3 stelle (6 raggi) di oro poste 1,2 in alto su azzurro - ara di oro infiammata di rosso sulla quale è immolato un agnello di argento - cometa posta in banda di oro in alto su azzurro tutto sormontato da - una fascia di rosso caricata da una luna montante di argento affiancata da - 2 stelle (6 raggi) di oro
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Tozzi del Lion d'Oro (TOS) (Firenze)

(IT) D'azzurro, al leone d'oro e alla banda diminuita attraversante di rosso
(citato in ASFI)

Stemma da disegnare.svg Tozzini (TOS) (Firenze)

(IT) Di..., a tre succhielli di..., 2.1
(citato in ASFI)

Coa fam ITA tozzoli.jpg

Stemma da disegnare.svg

Tozzoli (TOS) (Siena)

(IT) Di..., a sei gigli di..., 3.2.1
alias:
(IT) Di..., a dieci gigli di..., 4.3.2.1
(citato in ASFI)

Coa fam ITA tozzoli2.jpg Tozzoli (LAZ) (Roma)

(IT) partito d'azzurro e di rosso al leone d'oro attraversante
(citato in AMAY Vol. II pag. 215)

Coa fam ITA tozzoni.jpg Tozzoni o Tozoni

(IT) di rosso, al cervo rampante d'argento, ramoso di otto corna, col capo cucito di Francia
(citato in MONT pag. 152)

Stemma da disegnare.svg Tozzoni (EMI) (Cesena)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in BLCW)
Immagine in Blasone Cesenate

Stemma da disegnare.svg Tozzoni (TOS) (Firenze)

(IT) cerva rampante (femmina del cervo) di argento su rosso - capo d'Angiò
(citato in LEOM)

Stemma da disegnare.svg Tozzoni (EMI) (Faenza)

(IT) (la blasonatura non è stata ancora caricata)
(citato in CLZI - tav. LVIII n. 901)