Manoscritti araldici BNVE

Da Armoriale.

torna indietro

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma possiede molti manoscritti di carattere araldico. La maggior parte sono riuniti nel fondo Vittorio Emanuele (V.E.), altri sono presenti nel fondo Sessoriano (SESS.) e nel fondo Gesuitico (GES.).

Il repertorio generale alfabetico dei mss. 314-326 consta di 232 pagine, ciascuna contenente 3 colonne di cognomi di famiglie (normalmente 35 cognomi per colonna) per un totale approssimativo di 23.200 famiglie.

Manoscritto V.E. 314

(fotografato)

Arme di famiglie nobili delle città di Firenze Siena Pisa Lucca e Genova date in luce da Gio. De Marchis - An. MDCCXL, Roma

178 pagine di stemmi e 26 pagine di indici
Stemmi della città di Firenze pagg. 1-97
Stemmi della città di Siena pagg. 98-130
Stemmi della città di Pisa pagg. 131-146
Stemmi della città di Lucca pagg. 147-154
Stemmi della città di Genova pagg. 155-178
Indici (gli indici compaiono anche sul retro dei fogli) pagg. 179-192

Manoscritto V.E. 315

(fotografato)

Armi di famiglie nobili delle città di Bologna, Ferarra, Urbino, Milano, Pavia, Bergamo, Brescia, Padova, Cremona, Verona, Ravenna, Parma, Piacenza, Perugia, Gubbio, Aurelia, Forlì e diverse province, Romagna, Umbria, Lombardia, Friuli, Savoia e Marca date in luce da Giovanni de Marchis - anno MDCCL

Stemmi della città di Bologna pagg. 2-16
Stemmi della città di Perugia pagg. 17-56
Stemmi della città di Gubbio pagg. 57-82
Stemmi di diverse città della Marca pagg. 83-90
Stemmi della città di Ferrara pagg. 91-98
Stemmi della città di Forlì pagg. 99-102
Stemmi della città di Rimini pagg. 103-106
Stemmi della città di Urbino pagg. 107-110
Stemmi della città di Ravenna pagg. 111-114
Stemmi della città di Amelia pagg. 115-122
Stemmi di sette marchesi italiani pagg. 131-138
Stemmi della città di Parma pagg. 139-146
Stemmi della città di Piacenza pagg. 147-154
Stemmi della città di Milano pagg. 155-170
Stemmi di città della Lombardia pagg. 171-177
Stemmi di famiglie di città della Lombardia pagg. 178-186
Stemmi della città di Pavia pagg. 187-194
Stemmi della città di Padova pagg. 195-210
Stemmi della città di Bergamo pagg. 211-226
Stemmi della città di Brescia pagg. 227-230
Stemmi della città di Triviso pagg. 231-234
Stemmi della città di Cremona pagg. 235-242
Stemmi della città di Verona pagg. 243-250
Stemmi del Frivoli pagg. 251-258
Stemmi della Savoia pagg. 259-268

Manoscritto V.E. 316

(fotografato)

Raccolta di stemmi di molte città e famiglie italiane, delle nazioni e case regnanti, e di quelli da cui uscirono nei diversi tempi Roma e le sue regioni di Giovanni de Marchis
190 pagine contenenti 9 stemmi per pagina, spesso senza colori.
A pag. 13 iniziano gli stemmi delle famiglie di Roma, a pag. 178 bis iniziano le famiglie della Toscana.

Manoscritto V.E. 317

(fotografato)

Raccolta di stemmi di molte città e famiglie italiane, delle nazioni e case regnanti, e di quelli da cui uscirono nei diversi tempi Roma e le sue regioni di Giovanni de Marchis
206 pagine contenenti 9 stemmi per pagina, solitamente ben colorate.
Gli stemmi di famiglia iniziano col n. 244 (pag. 28).
Sono prive di stemmi le pagine 2, 3, 4, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 17, 115, 116, 125, 130, e da 165 a 206.
Nella pag. 5 ci sono stemmi di città straniere.
Nelle pagg. 13-16 ci sono stemmi di rioni di Roma, città straniere e regni stranieri.
Nelle pagg. 18-23 ci sono stemmi di città straniere, duchi e regni.

Manoscritto V.E. 318

(fotografato)

Raccolta di armi gentilizie di varie città e famiglie nobili d'Italia, parte solo tratteggiati a penna, e parte anche acquerellate
66 fogli. I primi 50 contengono (sul fronte e sul retro) 97 fogli di stemmi, i primi con 9 stemmi per facciata, gli ultimi con 16 stemmi. I fogli dal 51 alla fine sono vuoti.
Gli stemmi fino alla posizione 665 sono definite copie tratte dall'Acqua Originali di arme nobili vicentine (?).

Manoscritto V.E. 319

(fotografato)

Raccolta di molti blasoni d'arme di molte famiglie che si conservano in Modena appresso a Innocenzo Giacomelli, Volume XIII
L'elenco finale è fatto in base alla posizione ordinativa dello stemma e non su base alfabetica.

Manoscritto V.E. 320

(fotografato)

Arme delle famiglie nobili di Siena che al presente si truovano e godono e possono godere gli onori del supremo eccelso maestrato ques'anno 1706

Manoscritto V.E. 321

(fotografato)

Raccolta di 1928 stemmi, distribuiti per dodici sul retto di ciascuna carta del volume. Sono tutti di famiglie italiane

Manoscritto V.E. 322

(fotografato)

Armi gentilizie diverse. Nove per ciascun retto di carta. Sono di famiglie italiane

Manoscritto V.E. 323

(fotografato)

Raccolta di stemmi di famiglie italiane e straniere. Gli stemmi sono 1642

Manoscritto V.E. 324

(fotografato)


Libro d'arme di ogni sorta di famiglie raccolte da libri antichi di Francia, Germania e Milano da me Giovanni Pagani Parmegiano

Manoscritto V.E. 325

(fotografato)

Raccolta di 548 stemmi, in gran parte romani

Immagini delle pagine
Stemmi familiari
Elenco delle famiglie

Manoscritto V.E. 326

Raccolta alfabetica di stemmi di famiglie varie

Manoscritto V.E. 327

Repertorio generale degli stemmi contenuti nei Mss. Vitt. Em. 314-326: non è più utilizzabile per le ricerche

Manoscritti V.E. 625-629

(fotografati i mss 625-626-627-628-629)

Nobiltà veneta con le arme et insegne di cadauna famiglia, Volume I – Nel frontespizio di questo volume c'è la dicitura: Famiglie nobili venete che furono nel serrar del Consiglio et che sono state del Consiglio anche prima del serrar di quello, parte sussistenti al presente (1735) et parte estinte et aggregate - Volumi I, II, III, IV, V
Contengono stemmi delle famiglie nobili veneziane.
Il repertorio è riportato nella categoria Repertorio generale degli stemmi contenuti nei mss. 625-629

Manoscritto SESS. 444

Repertorio d'araldica.

Manoscritto GES. 996

Appunti di araldica.